Aceto di mele: Un potete anti cellulite lo sapevi?

Quando nasce il nostro bambino possiamo provare molte emozioni nel nostro cuore, ma ora inizia il percorso che dobbiamo scoprire. 

Nonostante la gioia, molte mamme si sentono male per il loro nuovo aspetto fisico e possono iniziare a sviluppare problemi di autostima nel periodo postpartum .

In generale, questa sensazione di disagio deriva da quei chili in più che il nostro corpo ha ora 

Per nove mesi, il corpo si stava preparando a ricevere quel piccolo angelo che venne per illuminare la tua vita e, come parte di questo processo, aveva bisogno di raccogliere qualche chilo in più, ma ti sei chiesto perché?

L’aumento di peso influenza la bassa autostima nel periodo postpartum
L’aumento di peso è un fatto fondamentale che deve accadere alle donne in gravidanza . In primo luogo, questo rappresenta un segno di crescita del bambino che sta arrivando, poiché tre o quattro chili corrispondono al bambino e il resto è diviso come segue:

Placenta: tra 0,9 e 1,4 kg.
Liquido amniotico: 0,9 e 1,4 kg.
Volume del sangue: 1,8 kg.
Aumento delle dimensioni dell’utero: da 0,9 a 2,3 kg.
Crescita del seno: tra 0,9 e 1,4 kg
Riserva idrica (consegna e allattamento): tra 2,3-4,1 kg.
Se aggiungi tutti quei chili, vedrai che gli 11 o 15 chili che aumenti hanno una ragione per essere. E il corpo è così saggio che si è preparato perfettamente per affrontare quel lungo periodo di allattamento al seno .

Sebbene questo fatto abbia una giustificazione importante, alcune madri si deprimono perché credono che non avranno mai quel corpo di sirena che avevano prima .

E, di conseguenza, diventano depressi e cominciano ad avere problemi di autostima.

Altri motivi di bassa autostima nel periodo postpartum

Uno dei momenti più belli per una donna è la gravidanza perché creerà nel suo grembo l’amore più puro che possa esistere. Tuttavia, devi essere preparato per molti cambiamenti che il tuo corpo potrebbe sperimentare . Vediamo quali sono le altre cause che suscitano questi problemi di autostima:

Le temibili smagliature : appaiono nella zona del ventre, seni, fianchi, braccia e gambe. L’improvviso stiramento della pelle, il prodotto della crescita del bambino o l’aumento di peso, provoca la comparsa di queste lesioni.
La flaccidità : i tessuti che coprono la pancia sono quelli che soffrono di più durante la gravidanza. E, per questo motivo, è normale che dopo che il tuo piccolo sia nato, puoi vedere che è stato un po ‘lento.
Macchie sulla pelle : i cambiamenti ormonali continui possono produrre macchie su qualsiasi parte del corpo, specialmente sul viso.

Perdita di capelli : dopo aver avuto il bambino tra le tue braccia, il tuo corpo cercherà di stabilizzarsi a livello ormonale e mette tutti i tuoi sforzi per darti ciò di cui il tuo piccolo ha bisogno, attraverso l’allattamento.
Perdita di volume nei seni : man mano che perdi peso e allatti il ​​bambino, è probabile che i tuoi seni perdano volume e non siano gli stessi di prima.

Vogliamo invitarti a sentirti felice per quello che ti succede … Sì! Mentre lo leggi. Le donne sono guerriere e coraggiose e possiamo trovare la forza di vedere ogni trasformazione come il segno di una battaglia vinta .

Suggerimenti per superare la bassa autostima

La gravidanza pone una quantità incredibile di sfide per le donne. Uno dei più importanti è cambiare tutto ciò che è collegato all’immagine di sé, in favore di un altro essere umano . Pertanto, è un atto d’amore coraggioso che guida la vita.

In questo senso, è essenziale concentrarsi sui seguenti suggerimenti per evitare questi problemi di autostima postpartum:

Accetta i tuoi cambiamenti perché sono quelli che ti hanno permesso di dare vita a un essere che ti riempirà di gioia .
Guarda che la tua dieta è ricca di sostanze nutritive e vitamine.
Non concentrarti sull’autocritica . Poco a poco, il tuo corpo tornerà a essere lo stesso di prima con l’aiuto di un esercizio di routine e una buona alimentazione.
Ricordate che l’allattamento al seno madre ti aiuterà a perdere peso .
Il tuo partner dovrebbe essere il principale supporto emotivo, supportarti e apprezzare la tua nuova bellezza.
Chiedi un aiuto professionale .
Sei bella e quel bambino che hai accanto è parte di quella bellezza . Il tuo corpo è cambiato perché sei stato in grado di riempire il mondo di luce. Non sarai più come prima, ora stai meglio.

Commenti

0 commenti