Amici, ex prof di canto cacciato per molestie: spunta il terribile retroscena

Maria-De-Filippi-accusa-amici

Amici, ex prof di canto cacciato per molestie: spunta il terribile retroscena

Un fatto increscioso per il programma di Maria De Filippi: l’ex professore di Amici racconta solo oggi cos’è successo veramente.

Ha fatto il giro del web la storia dell’ex prof di Amici accusato di molestie. A distanza di anni dall’accaduto emerge la verità.

Un fatto che avrebbe potuto compromettere l’intero programma: ed è per questo che il prof fu costretto ad andare via e lasciare i suoi ragazzi senza guida.

Chi segue Amici da sempre sicuramente ricorderà le polemiche piovute sul programma dopo le accuse di molestie rivolte proprio al prof di canto della scuola. Stiamo parlando ovviamente di un prof che attualmente non lavora più nella prestigiosa scuola, Vittorio Grigolo.

Il tenore svela solo oggi il motivo che lo spinse ad abbandonare di sana pianta la 19esima edizione di Amici di Maria De Filippi. Al tempo molti non lo conoscevano in Italia anche se all’estero Vittorio era diventato, in qualità di tenore, un volto molto noto.

Amici, ex prof di canto cacciato per molestie

La sua popolarità è iniziata a diventare molto estesa nel 2000 quando diventa il più giovane tenore a esibirsi al Teatro della Scala di Milano. Negli anni successivi pubblica ben 5 album molto venduti soprattutto all’estero.

Il successo qui in Italia arriva però grazie a Maria che lo sceglie come prof di canto per la 19esima edizione del talent. Nello specifico, Vittorio è stato uno dei coach dei ragazzi che si sfidano a colpi di balletti e canti.

Sicuramente il suo scopo nel programma era anche quello di avvicinare i giovani  alla lirica.

Le accuse di molestie

Vittorio però fu costretto ad abbandonare la scuola durante il serale e per pareggiare il livello tra la squadra bianca e la squadra blu, anche Ricky Martin fece lo stesso. Tutti ricorderanno che a vincere quell’edizione fu proprio il tenore Alberto. In un’intervista a Chi Vittorio ha dichiarato:

“In quel periodo stavo preparano la Tosca per la Royal Opera House e, dunque, facevo la spola da Milano a Londra dopo il Serale di Amici”

Vittorio avrebbe sicuramente portato avanti l’impegno preso con Mediaset ma ad un certo punto Maria decise di eliminare i coach e mettere i ragazzi nella condizione di lavorare da soli.

Il tenore però purtroppo è stato cacciato dallo spettacolo della Royal Opera House per via di un’accusa di molestie contro di lui arrivata al termine della rappresentazione del Faust a Tokyo.

A Silvia Toffanin, il tenore spiegò che nel Faust c’è un balletto in cui una ballerina ha una pancia finta, che rappresenta il bambino nato morto nella storia, che il Faust, terrorizzato, non tocca.

Secondo l’accusa, durante gli applausi finali

Vittorio avrebbe dunque schiacciato la pancia di spugna della ballerina ; in segno d’affetto, che invece sarebbe stato mal interpretato.

L’attrice ha accusato così l’ex professore di canto di molestie: accusa che pesò molto per Grigolo ; tanto che il tenore fu cacciato anche dalla compagnia teatrale.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.