Cane disabile: salva neonato sepolto vivo dalla madre

Cane disabile: Il fatto è accaduto mercoledì scorso, quando il cagnolino di 6 anni avrebbe iniziato ad abbaiare e a grattare freneticamente una parte di terreno in un campo di yucca.

Il cane eroe si chiama Ping Pong e vive con il suo proprietario, un pastore del comune di Tha Talat a Korat, in Thailandia.

Il Cane disabile: Il fatto è accaduto mercoledì scorso, quando il cagnolino di 6 anni avrebbe iniziato ad abbaiare e a grattare freneticamente una parte di terreno in un campo di yucca.dopo aver annusato la terra, ha scoperto che c’era  un neonato che seppellito vivo da sua madre di soli 15 anni.

Il suo proprietario, Usa Nisaikha, 41 anni,  stava radunando le sue mucche e non capiva cosa stava causando così tanto la disperazione nel suo fedele compagno, fino a che ha visto una piccola gamba di un bambino sporgere dalla terra. 

Usa è rimasto impietrito, non poteva credere ai suoi occhi. Immediatamente si è messo a scavare insieme al suo cane per disseppellire il povero bimbo di 2 chili che stava combattendo per la sua vita.

Le autorità informate dell’incidente, hanno condotto un’indagine che hanno portato al ritrovamento della madre. Si tratta di una ragazzina di appena 15 anni che avrebbe seppellito il suo bambino subito dopo averlo dato alla luce per nascondere il fatto ai suoi genitori.

La polizia ha arrestato l’adolescente, che ora è accusata di aver tentato di porre fine alla vita di suo figlio dopo aver confessato i fatti. La 15enne ha detto che temeva che suo padre l’avrebbe picchiata e per questo motivo aveva nascosto la gravidanza fino alla fine.

Tuttavia, dopo che la verità è venuta alla luce, la madre della ragazza si è offerta di prendersi cura del bambino.

Tutti gli abitanti della località hanno applaudito l’eroismo di Ping Pong, soprattutto perché è un cane disabile, visto che ha solo 3 gambe mobili. Ping Pong è cresciuto al fianco del suo proprietario da quando è nato, ed è sempre stato un cane affettuoso e sensibile. Lo ha dimostrato proprio con questo gesto eroico.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: