Benefici per te

Energie buone: Una antica tradizione che dovresti seguire

Energie buone: Gli incantesimi e gli incantesimi nella luce della luna sono qualcosa di antico e ancestrale. I nostri antenati ominidi avevano già rituali diversi sotto il bagliore del nostro satellite. Soprattutto durante la luna piena.

Durante la luna piena c’è una magnifica giuntura per raccogliere energia potente e usarla nelle nostre vite. Con la luna puoi nutrire le manifestazioni future e rivitalizzare il corpo e lo spirito.

Come attirare l’energie buone?

Il rituale dell’acqua della luna piena è uno dei tanti. È molto propizio quando vuoi bere l’energie lunare ai piedi della lettera. Quest’acqua guarisce e può essere usata per purificare le energie a bassa vibrazione, bilanciare i chakra e persino aiutare a guarire il corpo fisico.

L’acqua risparmia informazioni

L’acqua può contenere enormi quantità di informazioni, come riportato dalla ricerca del Dr. Masaru Emoto. Lo scienziato giapponese ha scoperto che l’acqua ghiacciata cambia aspetto secondo le parole che sente intorno a sé.

L’analisi e le sue scoperte sono state estese dal professore tedesco Boris Koch, il cui team di scienziati ha confermato che l’acqua immagazzina la memoria di ogni essere (sia umano che di un’altra specie animale) o elemento con cui è stato in contatto.

energie buone

L’acqua può assorbire l’energia dei pensieri e delle intenzioni sia positivi che negativi, così come diversi eventi astrologici. Questo è il motivo per cui il rito di trasportare e trasportare l’acqua durante la luna piena è così potente; Può diventare uno strumento o un mezzo che cambia la vita, quasi sempre per il meglio.

Acqua dalla luna piena

Se vuoi avere una brocca d’acqua che come una spugna “succhi” l’informazione dell’energia della luna piena, il processo è il più semplice. L’importante è il tuo atteggiamento e l’energia che viene irradiata.

Anche la tua energia influirà sull’acqua, quindi è consigliabile riflettere prima, per assicurarsi che i tuoi pensieri siano positivi e puri, e il tuo campo energetico sia radicato e tenuto in equilibrio. Una semplice meditazione è tutto ciò che è necessario.

Devi scegliere il contenitore

Durante la luna piena si dovrebbe ottenere un contenitore di vetro: una bottiglia, un barattolo, un bicchiere o una bottiglia. Il vetro è uno dei materiali più puri da usare poiché non contiene sostanze chimiche tossiche come la plastica, è solo sabbia fusa. Poiché è traslucido, a differenza del legno o del metallo, l’energia andrà direttamente nell’acqua anziché nel contenitore stesso. Quindi, riempire il contenitore al massimo, se possibile.

Devi decorare la nave

Il contenitore deve essere decorato nel modo ritenuto appropriato in quel momento. L’uso può scegliere tra la scrittura di parole di ispirazione, citazioni o messaggi su di esso con un rasoio o un utensile affilato. Può essere circondato da pietre preziose. (Se metti pietre preziose nell’acqua, assicurati di investigare quali sono sicure da usare nelle infusioni di acqua).

Puoi decorare la pentola con fiori e foglie selvatiche lasciandoli galleggiare (questo è molto comune nei rituali della fratellanza). Infine, puoi usare le candele, o metterne alcune intorno al contenitore o mettere qualche candela galleggiante nell’acqua.

Lascia che l’acqua si riempia di energia

Dopo aver ottenuto che il contenitore acquisisca l’aspetto desiderato, deve essere coperto e posizionato all’esterno, accanto a una finestra o alla porta. È richiesto che assorba la maggior quantità di luce dalla luna.

Riempi l’acqua della luna piena con una benedizione

L’ultimo passo è mettere una benedizione o uno scopo benigno nell’acqua. Prima di lasciarlo per la notte, metti la mano sul contenitore e chiedigli di essere caricato con l’energia dell’abbondanza, pregando allo stesso tempo per qualche illuminazione nella tua vita:

Luna piena, per favore, carica quest’acqua con abbondanza e felicità.

La tua petizione sincera e intensa dovrebbe suonare come ti senti responsabilizzato e ispirato a vivere la tua vita migliore per un futuro fruttuoso.

Dopodiché, dovresti lasciare il contenitore per la notte e riprenderlo il giorno successivo.

Usi di acqua della luna piena

Dopo aver raccolto l’acqua la mattina seguente, devi continuare il processo rituale: un’altra benedizione e bere un primo sorso d’acqua.

Il rituale richiede di bere quest’acqua per 28 giorni di seguito, bevendo solo un sorso.

Il rito può essere effettuato in occasioni speciali. Quando è necessario, tale acqua può essere utilizzata per preparare un’infusione con l’acqua della luna piena.

Alla fine puoi lasciare l’acqua fino a quando è necessaria una purificazione benedetta, poiché aiuta a purificare il corpo e il campo energetico.

L’acqua della luna piena è un mezzo per raggiungere la comunione con l’universo, quindi devi sperimentare la libertà di assimilarlo. Qualsiasi idea di utilizzare l’acqua della luna piena sarà ben pagata.

Related Articles

Back to top button