Femminilità: l’abito che sceglierai rivelerà chi sei, scopri il tuo

Femminilità Ci sono milioni di abiti favolosi al mondo, con colori, trame e disegni diversi, c’è sempre un ideale per ogni gusto e secondo la personalità della donna.

Alcuni sono molto sensuali, altri più discreti, ci sono bizzarri, eleganti e anche semplici. Anche questo dipende molto dall’evento per il quale lo vuoi.

Femminilità scopri l’abito adatto a te

Alcuni sono timbrati, altri sono strani colori, ci sono anche alcuni marchi noti e imitazioni. Ogni donna ha il suo stile ed è in linea con esso come preferisce, ma di solito ci sono sempre due o tre abiti che ha nel suo guardaroba e sono i suoi preferiti.

Qui ti diremo cose sulla tua femminilità che probabilmente non conoscevi, devi solo scegliere un vestito dall’immagine e spostarti in fondo per sapere cosa ha da dire quel disegno su di te. Pronto?

Se siamo nate donne è proprio dal principio femminile che siamo caratterizzate. Come gli uomini sono caratterizzati da quello maschile. Ciò non significa che nelle donne non ci sia una parte di energia maschile e negli uomini una parte di energia femminile.

Femminilità una dote innata nelle donne

Per essere in equilibrio una donna deve però avere come energia principale quella femminile e come energia secondaria quella maschile.
Per chiarezza ecco una schematizzazione con delle percentuali. Anche se è una semplificazione esagerata può aiutarti a comprendere il concetto

Per riconoscere la donna mascolinizzata non dobbiamo pensare che si presenti vestita come un uomo, oppure che sia poco truccata o poco curata. Potrebbe invece anche indossare abiti ricercati, avere le unghie smaltate e i tacchi alti. Ciò che la rende una donna mascolinizzata è il suo comportamento. Vediamolo.

È facile riconoscere una donna mascolinizzata in ambito lavorativo. Di solito è la più intransigente, la più aggressiva. O la più cameratesca, quella con la battuta sempre pronta. Per il resto, non condivide emozioni, sensazioni, sentimenti. Sembra impermeabile, inattaccabile. Racconta fatti di cronaca, ma della sua vita ben poco. Fa fatica a capire le situazioni, i problemi altrui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: