Fenomeno: Quando senti pronunciare il tuo nome ma nessuno ti sta chiamando

Fenomeno

Fenomeno: Hai sentito chiaramente il tuo nome e ti sei reso conto che non c’era nessuno vicino a te? Hai mai sentito una voce familiare pronunciare il tuo nome mentre eri da solo a casa?

Ti volti velocemente, ti guardi intorno e scopri che non c’è nessuno che possa chiamarti. È in questo momento che non capisci affatto, è come se la realtà in cui vivi cambiata per alcuni momenti.

Il fenomeno di quando senti pronunciare il tuo nome

Ed è inevitabile che tu pensi se sei affetto da qualche tipo di disordine o delirio. Ma non devi preoccuparti, non sei solo. Molte persone hanno avuto o hanno la stessa esperienza.

E ognuno di loro dice la stessa cosa: affermano che qualcuno li chiama per nome quando erano completamente soli in una stanza e li svegliavano persino nel sonno.

E non è semplice immaginazione, né sono sintomi di problemi mentali.

Quindi, chi ti sta chiamando di quale fenomeno si tratta?

Un’esperienza molto reale:ho lavorato alla reception di un hotel.

Una notte ero da solo e ho sentito che mi chiamavano con il mio nome.

Era la voce di una donna. Mi sono guardato intorno, ma non c’era nessun altro.

Era tardi e tutti i miei compagni erano andati a casa e c’era un solo addetto alla manutenzione, un uomo.

Questa esperienza è una delle tante persone che ci scrivono per le risposte al fenomeno di ascoltare il loro nome quando nessuno chiama.

Ci sono casi in cui due o più persone sentono la stessa voce allo stesso tempo e ci sono anche quelli che l’hanno identificata.

Ma per capire perché questo strano fenomeno si verifica, dobbiamo sapere che ci sono molti che hanno un’abilità psichica sviluppata che permette loro di sentire voci dai regni spirituali.

Stiamo parlando della chiarudienza, la capacità di ascoltare chiaramente coloro che sono nel regno spirituale, esternamente o internamente.

La chiarudienza è un esperienza che  può essere sperimentata in diversi modi.

Alcune persone possono sentire una voce che parla loro mentre nessuno è vicino a loro, altri sperimentano la chiaroveggenza quando hanno pensieri ripetitivi su un argomento che sembra venire dal nulla.

La linea di fondo è che queste voci o esperienze non sono direttamente correlate o connesse all’ambiente fisico.

Sono di origine paranormale e sono sviluppati utilizzando le percezioni sensoriali interne del mondo al nostro orecchio redor.

Seu serve come uno strumento per canalizzare le informazioni che le guide spirituali ci mandano.

A differenza dei sensitivi che vedere gli spiriti o hanno premonizioni, chiaroveggente può ricevere gli stessi messaggi, ma invece di vedere le immagini, sente voci.

Ci sono molte spiegazioni per questa esperienza così comune tra la popolazione, ma la più popolare è che le guide spirituali cercano di comunicare con te.

Le guide spirituali sono esseri incorporei che ci sono assegnati prima che nascano e che ci aiutano attraverso la vita.