Fungo del piede: Nessun fungo sopravvive grazie a questo germicida alla cannella

Fungo del piede: Il fungo del chiodo è un’infezione che penetra attraverso le fessure delle unghie dei piedi o anche attraverso le ferite sulla pelle.

Se le unghie diventano scolorite, stranamente modellate o eventualmente separate o sollevate dalla pelle, possono essere infette e se l’infezione è grave, di solito possono essere associate al dolore.

Fungo del piede: Ciò può verificarsi a causa del sudore, dell’umidità e del calore, nelle aree in cui i funghi prosperano.

Alcuni diversi tipi di funghi possono causare funghi alle unghie, contemporaneamente o individualmente.

I dermatofiti sono un tipo che può crescere in aree del corpo come pelle, capelli o unghie. Il piede d’atleta o Trichophyton rubrum è il fungo più comune.

Fungo del piede: Nessun fungo sopravvive garantito

Sebbene siano più frequenti negli uomini più anziani, rispetto ai giovani o alle donne, alcuni tratti e fattori possono aumentare il rischio per lo sviluppo di funghi alle unghie tra cui storia genetica,

ambiente umido, diabete, diabete. AIDS, calzature strette, traspirazione eccessiva, lesioni o infezione della pelle o delle unghie.

Il disagio quotidiano può creare agitazione costante nella tua vita. 

Non essere nella tua salute può stressarti, interrompere la tua routine quotidiana e metterti costantemente a disagio.

Di seguito troverai alcuni rimedi casalinghi per i funghi delle unghie che possono aiutare a tenere i soldi in tasca e l’imbarazzo di andare dal medico, sono raccomandati i seguenti:

1. L’essenza della cannella

Come l’aceto di mele, l’olio di foglie di cannella ha proprietà antifungine e antibatteriche di un ingrediente chiamato eugenolo.

Uno dei modi migliori per usare l’olio di cannella è, dopo aver immerso le unghie.

A differenza di alcuni degli oli, puoi prendere questo olio internamente o mettere tè.

Combatte i batteri rapidamente e può essere utilizzato quotidianamente.

Prova a usare un asciugacapelli dopo aver asciugato le unghie con un asciugamano, in modo che l’aria calda possa avvolgere tutte le aree dell’unghia dove l’asciugamano non può raggiungere.

La pianta di cannella ha incredibili proprietà che la rendono un eccellente elemento medicinale.

Le proprietà antifungine, antimicrobiche e antiossidanti possono dare un buon sollievo per l’infezione da funghi alle unghie.

2. Aceto di mele.

È necessario immergere l’unghia infetta nell’aceto di mele per circa 10-15 minuti, rimuovere le unghie e asciugare (un ambiente umido è attraente per i batteri).

Il bicarbonato di sodio inibisce qualsiasi futura crescita di funghi e l’aceto uccide il fungo attuale, prevenendo anche future infezioni a causa delle sue proprietà antifungine, antivirali e antibatteriche.

Anche il miele di Manuka è altrettanto benefico e può essere applicato dopo l’aceto di mele.

Le proprietà antifungine del miele di manuka lo rendono un meraviglioso guaritore.

L’aceto è stato usato come medicina alternativa per secoli.

Come altri aceti, l’aceto di mele ha eccellenti proprietà antimicrobiche che aiutano a combattere le infezioni fungine.

Questo sito Web non fornisce raccomandazioni mediche fornite da specialisti, diagnosi o trattamenti professionali. Pertanto,  si consiglia di consultare il proprio medico per eventuali dubbi sul problema medico.

PER GUARDRE IL VIDEO CLICCA QUA —–> VIDEO
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: