Notizie

Il nuovo BREATH TEST potrebbe rilevare Covid-19 in pochi SECONDI

Il nuovo BREATH TEST:I test Covid-19 sono essenziali per rilevare questa malattia virale e sebbene rivelino i risultati in breve tempo, la verità è che se abbiamo già i sintomi del raffreddore l’attesa sembra eterna , fortunatamente un nuovo test del respiro può rilevare il Covid-19 in pochi secondi.

Un gruppo di scienziati dell’azienda britannica Imspex Diagnostics ha sviluppato un dispositivo in grado di rilevare in pochi secondi se una persona viene infettata da Covid-19; solo con il respiro!

Sì, come lo leggi, è uno dei test più veloci e meno invasivi; descrive uno studio pubblicato su The Lancet. Secondo lo studio; questo test analizza la respirazione del paziente per identificare SARS-CoV-2 senza la necessità di supporto di laboratorio e al fine di proteggere il personale sanitario; attraverso un’analisi di sostanze volatili.

Gli autori di questa ricerca guidata dall’Università di Lou ghborough, nel Regno Unito, hanno condotto due prove con questo tipo di tecnologia a cui hanno partecipato 100 pazienti degli ospedali di Edimburgo e Dortmund.

I pazienti sono stati sottoposti all’analisi delle sostanze volatili presenti nell’aria espulsa in campioni di un unico respiro e hanno permesso di rivelare in pochi secondi i risultati del Covid-19, che sono stati confermati con i test tradizionali ottenuti mediante l’utilizzo di tamponi.

Con questo test del respiro; gli scienziati hanno previsto in modo molto accurato se i pazienti hanno o meno questa malattia virale e può anche essere distinta; da altre malattie respiratorie come l’asma o la polmonite nell’80% dei casi.

“Se dimostrato di essere affidabile; offre la possibilità di una rapida identificazione o esclusione di COVID-19 nei reparti di emergenza o di cure primarie che miglioreranno la gestione dei pazienti; e la sicurezza del personale sanitario”; hanno commentato gli autori. studia.

Secondo il fondatore e CEO di Imspex Diagnostics Santi Dominguez, il test del respiro potrebbe essere commercializzato in meno di sei mesi.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button