Insonnia: Il tè per dormire sonni tranquilli e svegliarsi di buon grado

L’insonnia può avere diverse cause : stress, preoccupazioni e disturbi del sonno sono tra questi. Le sue conseguenze, tuttavia, sono molto chiare: mancanza di energia durante il giorno e basso reddito sul lavoro o studi.Il trattamento, anche se spesso ha bisogno di essere medicato, può contare su miscele naturali come ausiliari.

tè Entrate contro l’insonnia Secondo nutrizionista Monica Dalmacio, coordinatore Nutrizione Corso Anhanguera Università, Niterói (RJ), prendere il tè che combatte l’insonnia prima di coricarsi – compreso tra 1 ora e 30 minuti – può essere una grande alternativa per porre fine o almeno attenuare il problema.

“È molto semplice. Basta mescolare una bustina di camomilla, una di finocchio e un’altra di citronella e metterla in acqua bollente. Se necessario, zucchero con pochissimo zucchero “, raccomanda.

Ecco quali sono i segreti del buon riposo:

  1. non mangiare pesante;
  2. sgombrare la mente e non rimuginare sui pensieri;
  3. preoccuparsi delle proprie gambe, se sono gonfie e formicolano potrebbero dare fastidio durante la notte;
  4. occupare la giornata facendo possibilmente del moto, stare a lungo seduti o peggio fare dei lunghi sonnellini non aiuta a contrastare l’insonnia;
  5. non assumere bevande eccitanti durante la giornata;
  6. la stanza deve essere confortevole, con luci tenue e possibilmente priva di tv e cellulari;
  7. è importante mettersi a letto quando si ha sonno e non prima o non ritardare l’orario cercando di vincere la sonnolenza;
  8. fare un bagno caldo;
  9. bere una tisana che favorisca il riposo;
  10. fare delle meditazione e del training autogeno.

    Per chi sono indicate queste tisane per dormire?

    Le persone ansiose

  11. QUELLA persone stressanti 2persone che hanno difficoltà ad addormentarsi o si svegliano di continuo la notte.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: