Insonnia : Esercizi Per Risolvere IL Problema.

 Insonnia ,In questo articolo ti mostreremo come eseguire questi movimenti ogni sera prima di andare a letto. Si tratta di alcune posizioni di yoga molto efficaci.Soffrite anche voi d’insonnia?Vi svegliate improvvisamente nel cuore della notte e non riuscite più a riaddormentarvi? Noi vi spieghiamo come eseguire delle posizioni di yoga e vi assicuriamo che funzionano davvero.

 

Se siete curiosi, leggete l’articolo fino in fondo e lo scoprirete.

Tutti possiamo soffrire d’insonnia a causa di stress accumulato durante la giornata oppure per le tante preoccupazioni che ci assillano.Per combattere questo problema, ecco degli esercizi di yoga.

Posizione del bambino

Sconsigliamo questo esercizio a coloro che hanno problemi alle ginocchia.Chi effettuerà questo esercizio si sentirà molto rilassato. Noterà che anche la mente sarà libera da ogni pensiero.

Dovete posizionarvi in ginocchio su un tappeto e piegarvi su voi stessi. Dovete tenere la testa poggiata sul tappeto. Il sedere deve aderire ai vostri piedi e le braccia devono essere rilassate lungo il corpo.

Rimanete in questa posizione un paio di minuti. Respirate profondamente cercando di liberare la mente.

La posizione della farfalla.

Stendetevi sulla schiena, aderite tra loro le piante dei piedi e piegate le ginocchia. Unite le ginocchia tra loro varie volte, ma molto lentamente.

Al momento di staccare le ginocchia tra loro, devono giungere fino al pavimento. Se notate di non riuscirvi, posizionate dei cuscini uno da un lato e uno dall’altro. In questa maniera le ginocchia si potranno rilassare poggiandosi sopra di essi.

Durante l’esercizio, respirate profondamente.

Rolling Back

Dovete restare sdraiati sulla schiena e afferrare le ginocchia portandole al petto. In questo modo la schiena sul pavimento sta ricevendo un massaggio molto efficace.

Rimanendo nella posizione richiesta, ondeggiate da un lato all’altro, molto lentamente. Sentirete la schiena allungarsi.

Ricordatevi di tenere le spalle rilassate e di respirare profondamente.

Torsione della colonna supina

Sdraiatevi sul pavimento e alzate le ginocchia lentamente. Lasciate scivolare le ginocchia sul lato destro. Per stabilizzare le gambe, afferrate le cosce con la mano destra. Nel frattempo, allungate il braccio sinistro, girando la testa nella stessa posizione.

Ripetete l’esercizio dall’altro lato. Tenete le spalle rilassate e respirate profondamente.

La posizione del Pesce

Sedetevi sul letto e lasciate cadere le braccia dietro le spalle. Posizionate le mani sotto i glutei.

Mentre li lasciate scorrere, premete le braccia contro il pavimento. Cercare di sollevare la parte superiore del corpo. Respirare profondamente dalle 5 alle 10 volte e sdraiatevi.

La meditazione

Sedetevi su una coperta spessa o un libro bello grosso. Distendete tutta la colonna vertebrale e rilassate le spalle. Concentratevi sul respiro.

Durante gli esercizi di yoga, bisogna scegliere un ambiente tranquillo. Cercare di rilassare la mente e non pensare a nulla.

la fonte