Pancia gonfia: 5 consigli per perdere i liquidi in eccesso, secondo un’esperta

Pratichi attività fisica due o tre volte alla settimana, segui un’alimentazione equilibrata… poi ti concedi una breve pausa e metti su qualche chilo che non riesci proprio a eliminare! Ti suona familiare?

Sylva Tara, ricercatrice e autrice del libro ‘The Secret Life of Fat’, è pronta a illuminarvi su questo argomento davvero seccante. Ha impiegato cinque anni a parlare con più di cinquanta esperti e a condurre ricerche sul grasso per formulare la risposta per voi, e questa risposta ha a che fare con batteri, fattori genetici, età, sesso, ormoni e sorprendentemente (o meno) i liquidi in eccesso.

Quindi, se la tua bilancia è ferma su un numero e sembra che l’ago non abbia la minima intenzione di scendere, probabilmente stai perdendo massa grassa, ma stai trattenendo i liquidi.

Ecco come puoi sbarazzarti della ritenzione idrica:

Bevi più acqua

Eliminare alcol, bevande gassate e succhi e sostituirli con acqua può davvero aiutarti a perdere peso. Frutta e verdure ricche di fibre adesso sono i tuoi alleati migliori
I carboidrati raffinati solitamente contengono sale in eccesso, che porta l’organismo a trattenere acqua nei tessuti e a ingrassare.

Attività fisica L’attività fisica può causare ritenzione idrica, per agevolare la riparazione dei muscoli, ma a lungo andare stimola la circolazione del sangue.

Digiuno intermittente
Tara sostiene che associando periodi di digiuno a una dieta ipocalorica si favorisce la produzione dell’ormone della crescita nell’organismo. E questo regime alimentare aiuta a bruciare i grassi!

Elimina il sale
Il sodio è il maggior responsabile della ritenzione idrica.

Spero che questo articolo sia di vostro gradimento e che sopratutto vi torni utile per ciò che stavate cercando.

error: Content is protected !!