Più potente delle pillole: banana bollita con cannella.

Hai spesso difficoltà ad addormentarti ? Passi ore e ore a cercare di dormire e niente? Non preoccuparti, la soluzione è molto semplice, non ricorrere a farmaci che causano effetti collaterali. Vai in cucina e prendi un pizzico di cannella e una banana, che sarà sufficiente per dormire come un bambino, quindi continua a leggere e segui questa ricetta dei sogni passo dopo passo. La miscela di piantaggine bollita e cannella è considerata una cura naturale molto potente , ancora più potente delle pillole. Guarda il seguente video. L’unione delle proprietà nutritive della banana con quelle della cannella offrono come risultato un rimedio naturale dalle incredibili proprietà sedative, che permettono di riposare meglio.

Il rimedio consiste nel preparare un tè naturale con il quale ridurre i livelli di cortisolo, in modo da calmare lo stress e altre emozioni che impediscono di dormire bene. Questa bevanda è povera di calorie e contiene composti attivi che migliorano il metabolismo e i livelli di zuccheri nel sangue. Questo rimedio consiste nell’elaborazione di un tè che contiene le principali proprietà di entrambi gli ingredienti. Per ottenere buoni risultati, questa tisana va assunta almeno un’ora prima di andare a dormire. Ingredienti1 banana½ cucchiaino di cannella (2,5 gr)1 litro d’acqua. Come prepararlo?

Prendete una banana e, senza eliminare la buccia, tagliate le estremità e poi dividetela in vari pezzi. Fate bollire l’acqua e aggiungete la banana a pezzi. Abbassate il fuoco al minimo e lasciate cuocere per 10 minuti. Trascorso questo tempo, ritirate dal fuoco e lasciate raffreddare. Quando sarà ormai tiepido, filtrate il liquido con un colino e aggiungete la cannella. Come assumerlo? Bevete una tazza di questo rimedio tutti i giorni, almeno un’ora prima di andare a dormire. Assumetelo per una settimana di seguito e poi interrompete il trattamento. Se l’insonnia persiste, consultate il medico. Per concludere, è bene sapere che gli effetti di questa bevanda possono variare da caso a caso, a seconda di vari fattori. Ad esempio, è importante cenare con alimenti leggeri e dormire in un ambiente comodo. Inoltre, bisogna evitare l’uso di cellulari, perché la luce che questi producono alterano gli ormoni del sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!