Smalto: 15 TRUCCHI PER FAR DURARE LO SMALTO PIÙ A LUNGO

Mani curate con uno smalto perfetto sono il nostro primo biglietto da visita e, soprattutto d’estate, sfoggiare una manicure impeccabile è d’obbligo.

Tra le preoccupazioni più annose delle beauty addicted c’è sicuramente come far durare lo smalto più a lungo.

Scopri come fare ad avere uno smalto perfetto

Prodotti di prima qualità e la scelta di professionisti della nail art sono un buon punto di partenza ma esistono ovviamente numerosi trucchi ed escamotage per fare in modo che lo smalto non si rovini e che le mani sembrino sempre al top, anche se doveste optare per un trattamento home made.

 

Per aiutarvi ad avere uno smalto perfetto a lungo abbiamo raccolto dunque alcuni accorgimenti che possono fare davvero la differenza.

Il sito totalbeauty.com ha stilato una lista di consigli che vi permetteranno di sembrare appena uscite dall’estetista per diverse settimane.

1. Prenditi cura delle tue unghie
Le unghie sane mantengono più a lungo il colore. Prendersi cura a monte delle proprie mani è quindi un obbligo per chi vuole avere una manicure perfetta. Tra un trattamento e l’altro è bene quindi usare prodotti rinforzanti per riparare gli eventuali danni e ogni tanto programmare anche una manicure curativa.

2. Togli bene lo smalto

Prima di applicare il nuovo colore, anche se non avete lo smalto, pulite l’unghia per togliere eventuali residui e prepararla al nuovo trattamento. Se avete unghie fragili ricordatevi di preferire all’acetone oli naturali, oppure un po’ di aceto bianco mischiato con del limone.

3. Evita di ammorbidire unghie e pelle
Molto spesso quando facciamo la manicure mettiamo a bagno le dita per ammorbidire le cuticole. Per far durare più a lungo lo smalto però sarebbe meglio evitare questo passaggio perché modifica lo stato dell’unghia non favorendo l’attaccamento del colore. Con l’acqua calda la superficie dell’unghia si dilata, asciugandosi, e quindi restringendosi, lo smalto si potrebbe crepare. Basterà fare i due passaggi in momenti diversi.

4. Usa la base giusta
Non tutte le basi sono uguali. Scegliere il prodotto più giusto permette di far durare lo smalto più a lungo.

 

5. Scuoti il flaconcino dello smalto

Con il movimento si eliminano le bolle d’aria. Basterà quindi scuotere la bottiglietta per avere la texture perfetta del vostro smalto evitando così che si formino grumi e imperfezioni. Ricordatevi anche di tenere sempre in verticale il flacone quando lo stendete, eventualmente ruotando la boccetta con le dita.

6. Evita le cuticole
Più precisamente stenderete lo smalto meno sarà la possibilità che si rovini in poco tempo. Attente quindi a non toccare pelle e cuticole mettendo il colore solo sull’unghia o, nell’eventualità, ritoccatelo immediatamente con un dischetto di cotone o un cotton-fioc.

7. Proteggi i bordi
Esistono diverse soluzioni per proteggere i bordi delle vostre unghie. Questo vi consentirà di avere una resa finale più precisa senza spiacevoli sbavature che, come abbiamo detto, non solo non sono belle da vedere ma rendono lo smalto meno duraturo.

8. Fai strati sottili di smalto

Meglio una passata in più ma non fare mai strati spessi di smalto, soprattutto il primo. Questo permetterà un’asciugatura più uniforme e sarà anche meno facile che si sbecchi perché sarà l’unghia stessa a proteggerlo.

9. Aspetta che lo smalto sia completamente asciutto

Prima di passare la seconda mano di smalto assicurati che la prima sia completamente asciutta. Aspettare almeno due minuti tra uno strato e l’altro fa sì che lo smalto si stenda perfettamente oltre ad avere una maggiore presa sull’unghia.

10. Usa la lampada

Per dare maggior forza allo smalto sarebbe bene farlo asciugare sotto lampade con luce UVChe lo stiate facendo in salone o a casa ricordatevi di mettere una crema con protezione solare sulle mani.

 

 

Commenti

0 commenti