Calmante: Passo avanti nella scienza scoperto un antidolorifico duraturo

Calmante: Un passo avanti,  alcuni  Scienziati scoprono un calmante il dolore.  Che ha un effetto duraturo ed è meno dannoso della  morfina. 

Gli esperti hanno effettuato un  test di questo nanoanalgesico nei ratti con gambe infette.  A cui il dolore diminuiva; non appena il farmaco veniva iniettato.

Un calmante, che aiuterà molte persone malate

Quattro ore dopo l’iniezione i ratti, avevano  sensibilità termica al dolore e hanno visto che gli effetti calmanti erano più duraturi.

Grazie a questa scoperta potranno beneficiare le persone che soffrono di forti dolori e non devono subire gravi effetti collaterali di morfina e oppiacei, che a lungo termine creano dipendenza.

Alla ricerca di una soluzione migliore per la morfina e oppiacei, gli scienziati hanno creato questo farmaco per ridurre il dolorehe nel corpo.

Fino ad ora,  Non è stato utilizzato a causa di problemi farmacocinetici.  Deve essere ancora perfezionato

Collegando LENK con lo squalene, un composto naturale che può avere origine vegetale o animale, gli scienziati hanno creato nanoparticelle che potrebbero essere applicate all’area del dolore attraverso iniezioni endovenose.

Indubbiamente, questa è un’ottima notizia a livello clinico e ti forniamo sempre le informazioni più importanti a tuo vantaggio.

Un farmaco che aiuterà tante persone malate a soffrire di meno, un passo avanti per il mondo della scienza

Se ti piace questo articolo condividi  insieme ai tuoi amici e fai conoscere il nostro sito se ti fa piacere, dai un occhiati anche ai nostri articoli, ce nè sono tanti che ti possono interessare

Leggi anche:

error: Contenuto protetto da Copyright!