Salute e benessere

Insulina: Cinque segni di insulina-resistenza nel sangue

Insulina: La pelle è un riflesso di come l’ insulina accelera la crescita in tutto il nostro corpo, quindi può essere identificata quando alcuni alimenti contribuiscono all’aumento di peso a causa dell’insulino-resistenza .

Quando le linee del collo sono più marcate sono l’indizio necessario per scoprire perché ingrassi anche senza mangiare molto, anche se non sono pericolose.

I cinque segni che fanno capire di avere l’insulina alta nel sangue

Oltre a determinare il destino della glicemia (zucchero) , l’ insulina è responsabile della promozione della crescita; cioè, aggiungendo alcune gocce di insulina , tutto inizia a moltiplicarsi.

Anche la ghiandola che produce più saliva è suscettibile alla crescita di quello stimolo. Il suo nome è parotide ed è poco più avanti del lobo dell’orecchio. Quando i livelli di insulina sono rimasti elevati per oltre 20 anni, la crescita del parotide spinge l’orecchio, piegandosi all’indietro crea una scanalatura nel lobo.

Anche le cellule della pelle crescono rapidamente e si osservano alcuni segni di livelli elevati di insulina :

Segni di alti livelli di insulina alta :

1. Acrocordoni: verruche sul collo
2. Scollature scure molto marcate
3. Acanthosis nigricans: colorazione scura del collo e delle ascelle
4. Piccole macchie  rosse sulla pelle
5. Piegature  scure del  lobo dell’orecchio

Coloro che aumentano di peso per problemi di testosterone o ipotiroidismo richiedono un test di laboratorio per confermarlo. A volte viene eseguito un test per misurare i livelli , sebbene la diagnosi debba sempre essere fatta tenendo conto dei sintomi, della storia familiare e di alcuni segni sulla pelle .

Coloro che aumentano di peso per problemi di testosterone o ipotiroidismo richiedono un test di laboratorio per confermarlo. A volte viene eseguito un test per misurare i livelli di insulina , sebbene la diagnosi debba sempre essere fatta tenendo conto dei sintomi, della storia familiare e di alcuni segni sulla pelle.
Se ti è piaciuto il nostro articoli diffondi la notizia con i tuoi amici.

Related Articles

Back to top button