Multe: da 6 mila euro a un automobilista 29enne un’ abitudine che molti hanno, ecco cosa ha fatto

Multe: Se non è un record, poco manca. Un imprudente automobilista nel giro di pochi minuti ha infatti conseguito il non invidiabile primato di infrazioni del codice della strada, azzerando in un batter d’occhi i punti sulla patente, violando almeno cinque leggi e rimediando anche una sanzione da 6mila euro, il tutto sotto gli occhi increduli di una pattuglia di polizia municipale di Torino. L’episodio è avvenuto in corso Vercelli, nella periferia nord della città.

Un automobilista italiano di 29 anni alle 2,30 di notte è sfrecciato a tutta velocità ignorando il semaforo rosso (200 euro di multa e 6 punti sulla patente) e con i fari spenti (335 euro). Come se non bastasse stava serenamente parlando al cellulare, il che gli è costato 646 euro di multa e un altra manciata di punti sulla patente. Non soddisfatto il 29enne guidava senza cinture di sicurezza (323 euro e 5 punti). E infine gli agenti hanno scoperto che l’auto non era neppure assicurata (3170 euro di multa).

E’ un inflazione che commetti anche tu?

Il conto del controllo di polizia si è rivelato decisamente salatissimo. La polizia municipale, inoltre, è riuscita a fermare il 29enne solo dopo averlo inseguito per un po’.  Il ragazzo, che prima di commettere nuove infrazioni del codice della strada dovrà “sudarsi” non poco la possibilità di rimettersi al volante, è solo uno dei tanti finiti la notte scorsa nel mirino dei vigili, che tra i quartieri Vallette, Barriera di Milano e Aurora hanno controllato 273 veicoli e multato 42 persone.

 

MULTA ESORBITANTE

Un automobilista italiano è sfrecciato a tutta velocità ignorando il semaforo rosso (200 euro di multa e 6 punti sulla patente) e con i fari spenti (335 euro). Come se non bastasse stava serenamente parlando al cellulare, il che gli è costato 646 euro di multa e un altra manciata di punti sulla patente. Non soddisfatto il 29enne guidava senza cinture di sicurezza (323 euro e 5 punti). E infine gli agenti hanno scoperto che l’auto non era neppure assicurata (3170 euro di multa).

 

MULTE PER GLI AUTOMOBILISTI

La polizia municipale, inoltre, è riuscita a fermare il 29enne solo dopo averlo inseguito per un po‘.  Il ragazzo è solo uno dei tanti finiti nel mirino dei vigili, hanno controllato 273 veicoli e multato 42 persone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: