Emozioni

Natale:”Vorrei che mia madre tornasse a sorridere”

Natale: Tantissimi i messaggi lasciati dai passanti sui rami dell’albero di Natale al centro della Galleria Umberto. Scherzosi, divertenti. Ma anche profondi.

Alcuni commoventi. Uno in particolare “apre” letteralmente il cuore. “Vorrei che mia madre tornasse a sorridere nonostante non ci sia più papà”. Una speranza, un augurio, un auspicio. Per tante famiglie che hanno subito un grave lutto il Natale spesso non ha più il sapore dei tempi felici.

Ma la vita va avanti. Deve andare avanti. E quindi la speranza che questa mamma torni a sorridere è un po’ la speranza di tutti coloro che stanno attraversando un momento di dolore.

Il messaggio ha colpito la sensibilità di tanta gente che si ferma in questi giorni a leggere i tanti biglietti sull’albero di Natale.

Non mancano, per fortuna, i buontemponi. Come quello che quasi rimprovera Babbo Natale per non avergli portato il tanto desiderato regalo da oltre 20 anni. E non mancano i messaggi sociali, come gli inviti a non gettare i mozziconi di sigaretta a terra. C’è chi prega per la salute della nonna e chi chiede in regalo l’amore della vita. Chi prega per avere un lavoro e chi spera di non perderlo. Il Natale, come ogni anno, è anche questo: passare un po’ di tempo a leggere i messaggi in Galleria. “Vorrei che mia madre tornasse a sorridere” – Blog
„E quest’anno il più bello è proprio quello del figlio (o della figlia) che spera di rivedere il sorriso sul volto della mamma. Anche se non c’è più il papà.“

Tags

Related Articles

Back to top button
Close