Mal di schiena: Diverse posture per alleviare il mal di schiena senza esercizio fisico

Mal di schiena: Sempre più persone lamentano intenso mal di schiena giorno dopo giorno e le ragioni sono semplici: lunghe ore di lavoro e cattiva postura.

Stare seduti nella stessa posizione per un lungo periodo di tempo fa più danni al nostro corpo di quanto possiamo immaginare, e l’effetto collaterale più comune di tutti è il mal di schiena cronico.

Per curare il dolore, puoi assumere antidolorifici che non richiedono una prescrizione o un esercizio regolare

Questa postura, chiamata anche giroscopio spinale, ti aiuterà a  rilassare i muscoli della schiena , oltre a far svanire la tensione nel tuo corpo .

  • Sdraiati comodamente sulla schiena.
  • Piega le ginocchia e poi abbassale sul lato, mentre cerchi di spostare la parte superiore del corpo sul lato opposto. Se sei un principiante, puoi mantenere la parte superiore ferma e diritta.
  • Assicurati di non sollevare l’anca o la schiena e tenerli in linea con la superficie.
  • Mantieni la posizione per 2 o 3 minuti. Quindi cambia lato.

Ripeti l’operazione per alcuni minuti e sentirai la differenza. Puoi anche tenere un asciugamano sotto le ginocchia per un maggiore supporto e comfort.

Questa è probabilmente la posa più semplice della nostra lista, ed è conosciuta come la “posa del cobra o della sfinge” nel mondo dello yoga. Si richiede di stare comodamente sdraiati sul vostro corpo la  maggior parte del tempo. Questa postura ti aiuterà davvero a  sistemare la postura e rafforzare gli addominali. Inoltre, fornisce supporto alla schiena , alleviando così il dolore .

  • Sdraiati a pancia in giù con le gambe unite.
  • Mantieni le spalle rilassate, ma cerca di sollevare la colonna vertebrale con la parte inferiore del corpo anche toccando la superficie.
  • Mantieni questa posizione per 1 o 2 minuti.
  • Ripeti questa posizione da 4 a 5 volte.

Ricorda, non cercare di esagerare. Allunga quanto può sopportare il tuo corpo.

Allevia il mal di schiena eseguendo questa posizione per alcuni minuti.

  • Sdraiati sulla schiena e piega le ginocchia.
  • Tieni i piedi sul pavimento.
  • Tirare un ginocchio verso il petto mantenendo l’altro fermo e dritto.
  • Mantieni la posizione per alcuni secondi e ripeti 3-4 volte.
  • Cambia il tuo ginocchio

Quando esegui questa postura, il tuo peso corporeo si centrerà intorno alla schiena, dando ai muscoli tesi un massaggio naturale tanto necessario .

Conosciuta come la “posizione del piccione”, questa posizione allunga i muscoli e i fianchi, riducendo la tensione nella parte bassa della schiena.

  • Sdraiati sulla schiena e piega le ginocchia.
  • Lentamente, incrocia la gamba destra e posizionala sul ginocchio sinistro, facendo un “4”.
  • Ora prova a spostare la gamba sinistra sul petto.
  • Ripetere se necessario.

Uno  studio condotto nel 2017 ha rilevato che, quando si tratta di alleviare il mal di schiena, la postura del piccione è la più efficiente. Questo ti aiuterà a sistemare la tua postura e a sbarazzarti dei danni causati dalle ore di seduta in una posizione.

Questa postura aiuta a  curare il mal di schiena usando le leggi della gravità e può essere accompagnata da cuscini o cuscini.

  • Sedersi comodamente con le gambe sul pavimento.
  • Allarga le gambe.
  • Piegati in avanti con la testa in grembo e cerca di toccarti i piedi.
  • Resta fermo e rilassato respirando profondamente.

In questo modo allungherai i muscoli della schiena e li rilasserai.