Antidolorifico Aifa : “Pillole pericolose non usatelo”

Antidolorifico: Il provvedimento si è reso necessario a seguito della comunicazione da parte della ditta; produttrice in merito a capsule del suddetto medicinale che non si dissolvono
Aifa – l’Agenzia italiana del farmaco; ha comunicato il ritiro Progeffik è utilizzato nello specifico per la cura della sindrome premestruale; delle alterazioni del ciclo mestruale dovute ad alterazioni dell’ovulazione o ad anovulazione, mastopatie benigne, premenopausa, e della terapia ormonale sostitutiva della menopausa.

Antidolorifico Aifa : “Pillole pericolose non usatelo”

Il provvedimento si è reso necessario a seguito della comunicazione da parte della ditta produttrice in merito a capsule del suddetto medicinale che non si dissolvono.

Il lotto incriminato e ritirato dalle farmacie è il n° 18K20, con scadenza 11/2021. E’ stata la stessa Effik Italia Spa a comunicare l’avvio della procedura di ritiro e le relative verifiche da parte del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute – Nas.
è usato per le alterazioni del ciclo mestruale dovute ad anomalie dell’ovulazione o ad anovulazione, mastopatie benigne, premenopausa, e della terapia ormonale sostitutiva della menopausa.

Tuttavia, il farmaco funge anche da supplemento nella fase luteinica durante i cicli di fecondazione in-vitro o altre tecniche di riproduzione assistita. Meno frequente, ma non per questo inadatto, in caso di minaccia di aborto o nella prevenzione di aborti ripetuti dovuti ad insufficienza luteinica, fino alla 12a settimana di amenorrea.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: