Angelo custode: Se avverti uno di questi segnali angelo ti ha fatto visita

Angelo custode:  Ci procura piacere l’idea che essi possano, ogni tanto, entrare in contatto con la nostra dimensione, in modi quasi impercettibili. Secondo alcune tradizioni, ci sono dei segnali in particolare che testimoniano il passaggio di un angelo.

La maggior parte di noi crede che ciascun individuo al mondo sia assegnato a un angelo custode. Sapere che siamo protetti e guidati dal nostro angelo o da un nostro amato in vita ci dà sicurezza e conforto.

Se avverti uno di questi segnali significa che un angelo ti ha appena fatto visita

Alcuni pensano che il proprio angelo custode sia un un’entità spirituale, mentre altri credono che sia una persona cara defunta ma che è ancora presente per prendersi cura di noi.

Potrebbe essere difficile da capire, ma per quelli che credono negli angeli custodi, questi segnali saranno utili per riconoscere la loro presenza, ed a loro costa -molta fatica- presentarsi, questi significa che ci hanno sempre molto a cuore

Il tuo cane o il tuo bambino vede qualcosa che tu non riesci a vedere.

Se ti capita di vederli fissare il vuoto o atteggiarsi come se ci fosse qualcuno vicino a loro, non preoccuparti: non sono fuori di sé, ma hanno percepito la presenza di un angelo in casa. Se avverti uno di questi segnali significa che un angelo ti ha appena fatto visita

Si dice che gli animali e i bambini abbiano una sensibilità maggiore, per questo percepiscono cose a cui un adulto medio è sordo.

Ti guardi in giro in cerca della sorgente dell’odore: nulla intorno può aver dato vita a una fragranza così piacevole Sei in città, cammini come sempre neanche facendo caso a ciò che percepisce il tuo naso.

D’un tratto un odore ti risveglia emozioni sopite tanto da rallentare il tuo cammino. .

Quell’odore non è altro che un angelo che probabilmente è passato molto vicino a te o ha volutamente cogliere la tua attenzione.

Cambiamento improvviso della temperatura. L’improvviso ed ingiustificato abbassarsi della temperatura è uno dei segnali più comuni che indicano che vicino a noi è giunta una presenze.

Inoltre una vampata di calore o dei brividi improvvisi potrebbero essere il segnale che il tuo angelo custode è accanto a te.

La sensazione di essere sfiorati. Questa è un’altra cosa molto comune nell’avvertire una presenza. Può capitare che ci sentiamo sfiorare su una mano, su una gamba, lasciandoci una sensazione molto particolare, piacevole in chi crede a queste cose. Forse è una delle più belle cose che ci possono succedere.

Probabilmente tale azione costa molta energia al nostro angelo ma equivale a una carezza, ad un richiamo per dire “Io sono qua con te”.
Senti delle voci soffocate. Può accadere che durante il dormi-veglia (che è uno stato di coscienza molto particolare) udiamo un bisbiglio, un sussurro, un suono distante quasi smorzato potrebbe essere un segnale che il tuo angelo custode sta cercando di comunicare con te.

Alcune persone lo sperimentano appunto in circostanze tranquille e questo potrebbe essere il modo dell’angelo per rassicurarti che sta vegliando su di te.

Senti di non essere solo.

E’ il tuo sesto senso, e funziona, ma c’è chi lo ascolta e chi invece no. Esso a livello conscio -e- inconscio ci avverte che non siamo soli, che si sta generando un’anomalia nell’ambiente vicino a noi.

In realtà esso agisce in diversi modi a livello scientifico possiamo dire che la nostra pelle, i nostri capelli e peli, essendo collegati al cervello funzionano come recettori e ci permettono di percepire variazioni sia di calore che in particolare quelle elettromagnetiche sviluppate appunto da entità spirituali.

Formicolio alla testa. Noterai questo strano calore sulla parte alta della testa. Questa sensazione di formicolio, secondo coloro che credono negli angeli, potrebbe essere semplicemente un sistema del tuo angelo custode per cercare di comunicare con te, rivelandoti la sua presenza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: