Fiori :Con Una Sola Goccia Il Vostro Geranio Sarà Sempre In Fiore.

Fiori :Un semplice fertilizzante sarebbe l’acqua di iodio: sciogliere una goccia di iodio in 1 litro d’acqua, quindi versare 50 ml di miscela sul suolo in cui si trova la pianta. Non esagerare, poiché una quantità eccessiva può danneggiare la pianta. Dopo averlo fertirrigato in questo modo, fiorirà ininterrottamente. La procedura può essere ripetuta una volta al mese.

Ecco alcuni suggerimenti offerti dagli esperti.

1. L’ingiallimento delle foglie avviene per due motivi: se ingiallisce il bordo delle foglie, si tratta di insufficienza di umidità, ma se ingiallisce l’intera foglia, si tratta eccesso di umidità. 2. Se le foglie iniziano a cadere alla base dello stelo, il problema è nell’insufficienza di luce. 3.

Durante l’estate è meglio tenere i gerani sul balcone, nel giardino o è possibile piantarlo.

Non vi dovete spaventare se nel primo periodo dopo averlo piantato il geranio sembrerà malato, ma dopo un po’ si riprende! Generalmente la pianta che si trova sul balcone o nel giardino sarà molto più ricca e più bella di quella coltivata all’interno. 4. Le foglie dei gerani esposti al sole cambiano spesso colore, diventando rosa.

Questo è una specie di “abbronzatura” per la pianta, che non le danneggia. 5. Il geranio può essere tenuto fuori fino a quando la temperatura scenderà a 2 … 5 gradi. Quindi deve essere rinvasato nel suo vaso e tenuto in un luogo fresco, a 10 .. 12 gradi. Un’altra soluzione sarebbe quella di abituarlo gradualmente a temperature più elevate, evitando un passaggio improvviso ed un eventuale shock termico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: