Infiammazione al colon: 10 sintomi di problemi al colon da non ignorare

Infiammazione al colon: Tutte le donne sanno che l’ infiammazione addominale è la cosa peggiore che può succedere a noi, ci sentiamo come “palloncini” per la maggior parte della giornata; a volte provoca dolore e anche noi dobbiamo indossare abiti più larghi per essere più comodi, giusto?

Presta molta attenzione a questo sintomo perché potrebbe indicare infiammazione al colon che nessuno dovrebbe ignorare.

Il colon o l’intestino crasso , come è anche noto, è responsabile della produzione e del trasporto di feci e tossine in modo da rimuoverle dal corpo; ma se il colon non funziona correttamente; invece di espellere le tossine, le assorbe e iniziamo a Presenti problemi di salute.

Entra nella galleria fotografica che ti prepariamo e conosci i sintomi che indicano che hai problemi al colon, non è solo un’infiammazione.

Secondo gli specialisti della Mayo Clinic, quando il colon non funziona correttamente, può generare alcuni problemi di salute, come sentire un dolore crescente nell’addome inferiore; colite ulcerosa; sindrome dell’intestino irritabile o nel peggiore dei casi il cancro di due punti

Di solito, i sintomi dei problemi al colon che ti mostriamo nella galleria fotografica si manifestano prima che insorgano malattie che possono mettere a rischio la tua salute; rilevarli in tempo è la chiave per salvarti la vita! Abbi cura e presta attenzione ai segnali che il tuo corpo ti invia.

Non si conosce esattamente la causa del disturbo; che da un punto di vista pratico si manifesta quando l’attività muscolare di contrazione e rilassamento delle pareti intestinali non è coordinata:

un aumento delle contrazioni spinge il cibo troppo velocemente causando gonfiore e diarrea,
mentre un rallentamento del transito causa formazione di feci dure e secche (stitichezza).

Il vero sintomo chiave della sindrome è il dolore o fastidio addominale, che tuttavia può manifestarsi in moltissimi modi: può cambiare per intensità e localizzazione, può essere occasionale o costante, può essere abbastanza lieve da essere ignorato, oppure così forte da risultare invalidante.