Rimedi della nonna: per pulire e sgonfiare l’angina di tuo figlio

Rimedi della nonna: La stagione fredda è arrivata, anche se il riscaldamento globale ci fa sentire che siamo in estate.

Questi cambiamenti di temperatura controllano il sistema immunitario, rendendo il corpo più sensibile all’angina o alla tonsillite. Mal di gola che colpisce neonati o bambini con maggiore intensità .

Rimedi della nonna contro tonsillite

Che cos’è la tonsillite? Secondo l’istituto medico della Mayo Clinic , “è l’ infiammazione delle tonsille , masse di tessuto di forma ovale situate su entrambi i lati della parte posteriore della gola . La causa potrebbe essere dovuta a infezione batterica o virus . ”

Alcuni sintomi che il tuo bambino ha angina sono: infiammazione

Macchie o ecubazioni bianche o gialle sulle tonsille

Mal di gola

Difficoltà o dolore durante la deglutizione

Mal di stomaco

Torcicollo

Agitazione insolita

Rimedi della nonna per sgonfiare l’angina

1. Impacco allo yogurt      

ingredienti

  •  1 straccio di stoffa
  •  1 limone
  •  Acqua calda e miele
  • Yogurt naturale

Preparazione. Stendi il panno su una superficie piana. Su di esso posizionare yogurt, succo di limone e miele. Avvolgi e inumidisci, la pasta che si forma sarà quella che dovresti applicare sul collo del tuo bambino e dovrai lasciar riposare per 20 minuti. Ripeti ogni tre ore.

2. Sciroppo fatto in casa      

Ideale se il tuo piccolo è nella fase di mangiare tutto il cibo.

ingredienti

  • Acqua calda
  •  Succo di limone
  •   4 cucchiaini di miele e un pezzo di cipolla

Preparazione. In un bicchiere mettere il succo di limone, il miele e ¼ di cipolla. Lascia riposare un’ora. Rimuovi la cipolla e il liquido (equivalente a un cucchiaio) donalo al tuo bambino.

3. Pus pulito      

Mescola il succo di tre limoni, un cucchiaio di bicarbonato di sodio e 3 cucchiai di acqua. Gargarismi con questa miscela da 3 a 5 volte al giorno.

È importante che, oltre a questi rimedi per sgonfiare l’angina, porti il ​​bambino dal medico. Perché è un’infezione e l’uso di antibiotici è sempre necessario .

Se questa notizia è stata di tuo gradimento condividi la notizia insieme ai tuoi amici