PLastica: A Londra ricomincia la consegna a domicilio del latte in bottiglia di vetro

PLastica: I pulmini dei lattai stanno facendo ritorno alla grande a Londra e di questo le aziende lattiere devono ringraziare i cosiddetti millennial, ovvero i giovani diventati maggiorenni negli anni Duemila.

Non solo tornano i lattai per le consegne a domicilio, ma, sempre sulla spinta della crescente richiesta dei suddetti millennial, tornano prepotentemente anche le bottiglie di vetro.

 

Le latterie della capitale britannica stanno conoscendo in questi ultimi tempi un aumento “fenomenale” dell’interesse del pubblico per una qualunque soluzione che implichi una riduzione sostanziale del consumo di plastica, e la bottiglia di vetro è una di queste.

A Londra ricomincia la consegna a domicilio del latte in bottiglia di vetro per ridurre il consumo della plastica

Secondo le ditte che distribuiscono il latte, per esempio Milk&More e Parker Dairies, l’elemento scatenante di questa rinnovata passione ecologista per il latte in vetro è stata la trasmissione sulla BBC della serie “Blue Planet II”, a cura di quel monumento nazionale che risponde al nome di sir David Attenborough.

Peraltro l’associazione delle aziende lattiero-casearie britanniche, Dairy UK;non conferma la cifra che è circolata sui media britannici di un aumento; del 25 per cento in due anni delle consegne di latte in bottiglia di vetro.

La stessa Dairy UK afferma che le vendite di latte porta a porta costituiscono; il tre per cento delle vendite totali e che di queste ancora il tre per cento sono in bottiglia di vetro.

La stessa Dairy UK; afferma che le vendite di latte porta a porta costituiscono il tre per cento delle vendite totali e che di queste ancora il tre per cento sono in bottiglia di vetro.