Salute e benessere

Polmoni: 5 sintomi che dimostrano che i tuoi polmoni stanno soffrendo

Polmoni: La nostra qualità di vita dipende sempre dalle attenzioni che riserviamo al nostro corpo, in particolare agli organi interni che sono estremamente importanti.

Una persona adulta può respirare fino a 20.000 volte al giorno in condizioni normali. Quando la normale respirazione registra dei problemi, bisogna cercare di capirne il motivo.

Come capire se i tuoi polmoni soffrono?

1. Stanchezza o fatica
Magari prima andavate ovunque, facevate le scale invece di prendere l’ascensore e non vi importava di spostare tutti i mobili di casa quando dovevate fare le pulizie.
2. Respiro sibilante
Non è normale che il respiro faccia rumore quando si inspira o si espira l’aria, questo potrebbe essere un segnale di problemi ai polmoni.

Se notate un leggero sibilo quando respirate,senza dubbio si tratta di un segnale d’allarme che indica un problema ai polmoni.

3. Tosse e raffreddore costanti
Presentare i sintomi del raffreddore causato da un virus durante l’inverno è piuttosto normale. Questi sintomi mettono in allerta di fronte al rischio di problemi ai polmoni quando si prolungano nel tempo.

È probabile che uno specialista controlli prima il livello delle difese immunitarie del corpo, ma non dovrebbe escludere un controllo dei polmoni.

4. Catarro
È il miscuglio di saliva e muco che si accumula nelle vie respiratorie. È comune nei fumatori che hanno spesso degli attacchi di tosse la mattina.

Questi problemi ai polmoni provocano un bisogno costante di sputare ed espellere il catarro.

5. Mancanza di respiroSe non respirate normalmente, vuol dire che qualcosa non va. Il respiro è un meccanismo naturale di cui quasi non ci rendiamo conto.

Presentare difficoltà respiratorie, dunque, può essere un segnale di un problema ai polmoni.

Se ti è interessata la notizia condividila insieme ai tuoi amici e diffondi l’informazione. Grazie per averci letto

Fonte: Rimedios

Related Articles

Back to top button