Ricetta a microonde: pane fatto in casa in 7 minuti. Una vera delizia

Ricetta a microonde: Con questa ricetta puoi avere un pane tostato in soli sette minuti. È il tipo di pane che puoi aggiungere semi, erbe, cereali o qualsiasi altra cosa tu voglia per renderlo diverso.

Puoi anche scegliere di scegliere diverse farine per provare altri sapori e quindi utilizzare la farina che ti piace.

Ricetta a microonde: pane fatto in casa in 7 minuti. Impara come rendere questo delizioso!

A dire la verità, sono sempre stata titubante all’idea di fare il pane.  Pensavo che fosse troppo difficile e che si impiegasse troppo tempo.  Grazie a mia suocera che è una cuoca cook stupenda, mi ha insegnato un paio di trucchi per come fare il perfetto pane in casa senza un grande impegno.

ingredienti
30 g di lievito fresco
20 g di zucchero
150 ml di latte
300 g di farina
Stanza da gustare
30 g di burro
Modalità di preparazione
Per fare questa ricetta per fare il pane fatto in casa, devi sciogliere il lievito con lo zucchero e il latte caldo. Quindi lasciate riposare per 10 minuti in una ciotola o padella.

Quindi dovrai mescolare in una ciotola la farina, il burro precedentemente ammorbidito nel microonde, gli altri 75 ml di latte, il sale, (i semi o le erbe selezionati) e la miscela fermentata.

Iniziare a mescolare tutti gli ingredienti fino a quando l’impasto diventa molto liscio e quindi lasciarlo riposare fino a raddoppiare le dimensioni, quindi coprire la ciotola con un panno.

Una volta che è aumentato di dimensioni, iniziare a impastare con le dita e posizionare l’impasto in uno stampo in micropolimeri o in silicone pre-unghiato. Spennellare la superficie dell’impasto con olio d’oliva.

Impostare il microonde al 60% della potenza per circa 7 minuti. Essendo una ricetta facile e veloce che puoi fare tutti i giorni se vuoi, così avrai un pane fresco fatto in casa da gustare in una colazione o nel pomeriggio, con la famiglia o gli amici, con un delizioso pane caldo da mangiare

Il pane dovrebbe sempre stare al calduccio e lontano dagli spifferi.  In estate, non c’è problema nel trovare un bel posto, ma in inverno quello che funziona di più è metterlo in forno. Semplicemente scaldalo a 50°, spegnilo e metti l’impasto dentro a lievitare.

 

error: Contenuto protetto da Copyright!