Sale di sedano, un proprio e vero toccasana per la salute. Cos’è e come si prepara

Il sale di sedano (sedano) è un condimento ampiamente utilizzato sia nelle salse che nelle zuppe, che nel sugo di verdure o per tutte le pietanze che desiderate.

È anche usato per condire la salsa di pomodoro. Può decisamente sostituire il sale tradizionale, recando nel contempo aiuto alla nostra salute.

Caratteristica del sale

Il sale nell’antichità era soggetto a tasse e controllato dai potenti.

La parola “salario” deriva dal latino “salarium Il sale,

è l’unico minerale che mangiamo proprio nel modo in cui viene estratto dalla natura.

Il ruolo del sale è triplo viene usato per insaporire il cibo

è un conservante alimentare aiuta il corpo a bilanciare i fluidi corporei e l’attività dei nervi e dei muscoli.

Anche se abbiamo bisogno del sale,

si consiglia di consumarlo sempre in piccole quantità.

Massimo un cucchiaino da thè al giorno

L’eccesso di sale può causare problemi di salute come l’ipertensione e una scarsa funzionalità renale.

Il sedano è una delle verdure più versateli. Aromatico e croccante, è una tra le verdure più consumate e apprezzate del pianeta. A basso contenuto di calorie, solo 16cal ogni 100 grammi di prodotto.

E’ ricco di fibre, minerali e vitamine.

Inoltre è ricco di flavonoidi, che riducono l’infiammazione e il rischi di malattie cardiache, migliora il sistema immunitario e inibisce la crescita di cellule anormali che causano il cancro

Uno studio del 2010 effettuato presso l’Università dell’Illinois, ha messo in luce che il sedano aiuta anche la memoria, grazie alla luteolina, una sostanza nutritiva che si trova nel sedano

Uno studio condotto dall’Università del Missouri, ha messo in luce che l’apigenina riduce un certo tumore del cancro al seno stimolato dal progestinico, l’ormone sintetico consumato dalle donne contro i sintomi della menopausa, oltre che inibire la proliferazione delle cellule del cancro del pancreas.

Da secoli, la medicina ayurvedica, usa i semi di sedano e il sedano stesso, come trattamento per il raffreddore e l’ influenza, la cattiva digestione,l’ artrite, malattie al fegato e problemi alla milza.

Al giorno d’oggi, è conosciuto come un diuretico, grazie alla grande quantità di acqua che contiene.

Il sedano è ricco di elettroliti e ha un effetto rinfrescante sul corpo, oltre che possedere anche la caratteristica di combattere le infiammazioni.Non da ultimo, si può contare sul sedano per ridurre lo stress cardiaco e aiutare a pulire il sistema digestivo e combattere la pressione alta

RICETTA: Ecco come potete preparare a casa, il vostro sale di sedano. Prima di tutto al momento dell’acquisto, scegliete un sedano con foglie molto verdi e in perfette condizioni.

Ingredienti: sale sedano

Procedimento Rimuovete le foglie dagli steli di sedano e lavatele accuratamente. Asciugate con un canovaccio e cercare di rimuovere più acqua possibile. Distribuite le foglie in uno strato unico, in una pirofila da forno foderata di carta da forno.

Cuocete alla temperatura più bassa disponibile e lasciate la porta del forno socchiusa (solo un po ‘). Cuocere per 10-15 minuti, a seconda del forno e della quantità di foglie che state disidratando.

Le foglie dovranno risultare secche, ma non bruciate. Lasciate raffreddare completamente. A questo punto scartate le foglie che non sono completamente disidratate.

Pesate il prodotto e mescolate con la stessa quantità di sale marino.

Conservare in un contenitore ben chiuso

 

 

Commenti

0 commenti