Vene varicose: Le vene varicose ecco come eliminarle

Le vene varicose sono un problema di artrite ed estetica che piace a poche persone, la bellezza di molte donne sono danneggiate con questo tipo di disturbi,

In questo articolo impareremo ad eliminare le vene varicose una volta per tutte.

Mentre è vero, le vene varicose sono il prodotto di cattiva circolazione, è caratterizzato dal fatto che le vene prendono una dimensione e viola scuro

E come è migliorata la circolazione?

Semplice, qui ti porto 5 succhi completamente naturali che puoi preparare nella tua casa, ognuno di essi farà un grande effetto sulle vene varicose ed eliminerà loro, consumerà frequentemente alcuni di questi

Le vene varicose (termini medici: varici, varicosi o varicosità) sono  dilatate che compaiono, soprattutto sulle gambe, come gonfiori convoluti e a volte assumono l’aspetto di noduli che sporgono sulla superficie cutanea.

Sintomi delle vene varicose

Le vene varicose sono facilmente visibili e palpabili. Al contrario delle teleangectasie, per lo più innocue, le vene varicose possono causare sintomi importanti. Inoltre, esse sono spesso il segno di una malattia venosa profonda.

Le Gambe affaticate

Gambe pesanti

Le Gambe gonfie

Crampi notturni delle gambe

Le persone soffrono di gambe affaticate e pesanti, per lo più di sera, dopo essere state in piedi o sedute tutto il giorno, ma anche quando fa molto caldo. Anche le caviglie possono essere gonfie di sera, perché si accumula acqua nei tessuti. È possibile alleviare questi sintomi camminando o stendendosi. Molte delle persone affette soffrono anche di crampi notturni dei polpacci.

Come si sviluppano le vene varicose

si sviluppano quando  si dilatano e le valvole venose non si possono più chiudere adeguatamente. I medici parlano di “rigurgito valvolare”.

Il sangue scorre verso il cuore troppo lentamente, dilatandole gradualmente.

Inoltre, i fattori di rischio includono un’attività lavorativa che richieda di rimanere in piedi, il sovrappeso (obesità) e le malattie cardiache.

Commenti

0 commenti