Emozioni

Adozione: Adotta le quattro figlie della sua amica che è molto malata

Adozione: L’amicizia tra Laura ed Elisabetta è un’amicizia che ci fa credere che ci sono davvero brave persone e che quando sai come essere una buona amica, la vita finisce col ringraziarti e premiarti.

Laura ed Elizabeth iniziarono ad essere amiche quando erano entrambe ragazze. A soli 5 anni i due hanno iniziato a scrivere una storia unica piena di avventure, malizia e bei ricordi. La sua infanzia era così vera che rimase fino a quando entrambe diventarono madri.

Tuttavia, né Laura né Elizabeth si aspettavano che un giorno la loro amicizia sarebbe finita, nel modo più triste possibile.

Nell’agosto 2014, a Elizabeth è stato diagnosticato un cancro al cervello allo stadio 4, che ha ridotto le sue possibilità di sopravvivenza. La triste notizia ha fatto preoccupare Elizabeth al futuro delle sue quattro bellissime ragazze: Tara (12 anni), Samona (9 anni), Ella (8 anni) e Lily (6 anni), da quando era madre single.

Fortunatamente, Elisabetta ha avuto il pieno sostegno della sua migliore amica Laura Ruffino, che ha promesso di prendersi cura di loro se fosse successo qualcosa. “Mi ha detto: ‘Se mi succede qualcosa, prenderai le mie ragazze?’ E ho subito detto: “Certo”. “- Ha commentato Laura alla rivista People.

Oltre a fare questa promessa; Laura fece sapere a Elizabeth che alle sue figlie non sarebbe mancato nulla e che avrebbero avuto il loro spazio nella loro casa.

Dopo la morte di Elisabetta nel 2015, Laura, suo marito e le loro due figlie (Grace di 12 anni e Isabella di 13) hanno accettato con tutta la gioia del mondo l’idea di adottare i 4 piccoli come parte della loro famiglia, nonostante Non ne hanno mai davvero parlato.

“Non parliamo davvero della decisione di accogliere le ragazze, sembra un po ‘folle, ma sono uscito e ho detto che se fosse successo qualcosa a Liz, sarebbe stato un onore prendere le sue figlie” – ha commentato Rico, il marito di Laura.

La compagnia che Laura ha regalato a Elizabeth nei suoi ultimi momenti è stata essenziale per farla lasciare questo mondo un po ‘più tranquillo.

Al termine del processo di adozione, le quattro ragazze andarono a casa di Laura a Buffalo, New York. Quando sono arrivate le sue nuove amiche, le figlie di Laura hanno dato loro le loro stanze per farle sentire a casa. Senza dubbio un grande gesto da parte loro.

“Voglio che siano felici e si sentano di nuovo a casa” – ha commentato la figlia maggiore di Laura.

Crescere altre 4 ragazze non sarebbe stato un compito semplice, avrebbe richiesto molta pazienza, adattamento e ovviamente denaro. Fortunatamente, la famiglia Ruffino non era sola, perché la comunità in cui vivono era così commossa da questa storia che li sostenne finanziariamente.

Il Buffalo Wellness Center ha anche supportato la famiglia con la creazione di un GoFundMe per raccogliere fondi e sostenere le spese dei più piccoli. La campagna è stata molto commovente e ha raccolto $ 32.000.

“Siamo stupiti dell’amore e della generosità che stiamo ricevendo, sento che Dio ha la sua mano in tutto questo e come famiglia ci stiamo rafforzando.” – ha commentato Laura alla rivista.

Il processo non è stato facile per i 4 orfani, ma la famiglia Ruffino è stata incaricata di dare loro tutto l’amore del mondo per rendere meno difficile questa nuova fase della loro vita.
“La sua vera madre, che era la migliore di tutte, è in paradiso; ma mentre sarai sulla terra, sarò la migliore madre sulla terra. ”; Erano le parole di Laura alle 4 ragazze. Condividi la tua bellissima storia.

Related Articles

Back to top button