Consigli Utili

Auto: Ecco come pulire l’interno di un’auto con l’aceto

Auto:  Come la casa e l’ufficio, l’auto deve avere una routine di pulizia. Sì, disinfetta accuratamente! Per una buona ragione, il volante, la leva e le maniglie delle porte possono contenere virus o batteri potenzialmente pericolosi, come Covid-19. Secondo uno studio del The New England Journal of Medicine, questo agente può vivere fino a 72 ore su superfici come l’acciaio inossidabile.

Come pulire l’interno della tua auto con prodotti fatti in casa?

Se non hai tempo, ma sai che potrebbe esserci qualcosa nascosto nella tua auto. Una buona opzione è quella di far passare un asciugamano disinfettante sul volante, sulle maniglie e sulla leva. Anche inumidire un panno con alcool può aiutare a disinfettare la tua auto. Se hai un po ‘più di tempo ti diamo i seguenti consigli:

Aceto e olio di semi di lino per pulire l’interno della tua auto

Mescola parti uguali ed espandi l’intera lunghezza dell’auto con uno straccio. Oltre ai batteri, finisce con tutta la polvere e lo sporco che è impregnato sulle superfici nel corso dei giorni.

Bicarbonato di sodio e sapone

Mescola una tazza di bicarbonato di sodio con quattro litri di acqua calda e un po ‘di sapone neutro. Usa una spazzola a setole morbide se vuoi applicarla sulle poltrone o sul corpo, rimuovila con un panno umido.

Lavastoviglie

Non importa se è liquido o in polvere. Sciogliere un po ‘in acqua e mescolare fino a generare molta schiuma. Coprire le aree che si desidera pulire con la schiuma, lasciare agire per alcuni secondi e rimuovere con un panno asciutto .

Pulitore generale

In un flacone spray, mescola una tazza di sapone liquido, una tazza di aceto bianco e una tazza di acqua minerale. Spruzzare questa soluzione e rimuovere con un asciugamano.

Per un maggiore controllo nella disinfezione della tua auto, puoi sciogliere alcol e acqua, in porzioni simili, in un flacone spray e disperderlo in tutte le aree che ritieni necessarie. Prenditi cura della tua auto e della tua salute!

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button