Consigli per la tua casa

Cimici dei letti: come rilevarli, identificarli ed eliminarli

Le cimici dei letti sono piccoli insetti che si nutrono di sangue umano. La loro presenza non è legata alla mancanza di igiene, è possibile portarli a casa in abiti, mobili, materassi, ecc. E rimangono per lo più a letto. Sono una vera seccatura e ti dirò come rilevarli, identificarli ed eliminarli.Come sono arrivati ​​a casa mia?

Le cimici dei letti non compaiono per generazione spontanea. Qualcuno li porta a casa in valigie, mobili usati o nuovi. Secondo Facundo Flores de Control Verde in un’intervista per Good and Healthy con Ethel Soriano, “è probabile che avremo contatti con loro in luoghi in cui c’è molta concentrazione di persone: concerti, cinema, teatri, anche nelle sale d’attesa dell’aereo, il medico, trasporto pubblico, ecc. ”

Cimici dei letti: come rilevarli, identificarli ed eliminarli

Negli hotel è il posto più comune per “pescare” uno di questi amici. “Ci sono in hotel di qualsiasi categoria. E quando arriviamo a casa, mettiamo le nostre cose nella poltrona, nel letto o, nel peggiore dei casi, lo appendiamo direttamente nell’armadio, non abbiamo alcuna precauzione per verificare che non porti cimici dei letti. ”

Sono principalmente alloggiati in crepe, fessure, materassi, lenzuola, connessioni elettriche, cornici. Come li identifico?

Secondo l’esperto, devi controllare coperte, cuscini, lenzuola e se vedi macchie nere in un segno inequivocabile di cimici. “La maggior parte degli insetti ematofobici quando mordono lasciano le feci sui vestiti o sulla pelle. All’inizio i punti sono isolati, quando l’infestazione è alta, viene vista ovunque e rilevata ad occhio nudo ”.

Ecco perché quando torni a casa, devi sempre controllare di non portare animali nei tuoi vestiti. Molto di più se esci per diversi giorni perché è molto comune portarli in valigia. “E negli hotel non siamo abituati al controllo. Dobbiamo guardare materassi, reti, testate, letti, poltrone, tende, anche sulle stesse pareti “, afferma Flores.

Come rilevarli, identificarli ed eliminarli

Un altro segno per rilevarli è il loro odore caratteristico. Tendono a stare insieme e il loro aroma è agrodolce e sgradevole, che viene prodotto dalle loro ghiandole, dalle loro uova o dalla pelle muta, che può essere trovata intorno all’area infestata.Quale reazione provoca il picchetto di cimici dei letti?

La reazione più comune è irritazione e prurito. Le cimici dei letti possono ospitare virus e batteri peggiori nel loro DNA non sono portatori. Tuttavia, quando graffiamo, possiamo essere infettati nell’area del picchetto: “L’insetto del letto inietta nella sua saliva una sostanza che serve a anestetizzarci e prevenire la coagulazione del sangue e quindi essere in grado di morderci. Quando finisce di mangiare il sangue si asciuga ed è ciò che provoca prurito. Quando graffiamo introduciamo i batteri dalle feci che lasciano e dalle nostre unghie e questo è ciò che ci infetta ”, spiega lo specialista.

Related Articles

Back to top button