Notizie

Coronavirus: Ecco come creare con le vostre mani l’amuchina

Il Coronavirus  sta suscitando molta paura tra le persone che corrono ai ripari, partendo dal rifornimento di cibo alle precauzioni da prendere, come ad esempio le classiche mascherine.

Ormai sono introvabili e quelle che sono ancora reperibili sono vendute ad un costo impressionante. Ad un costo di 100 euro a confezione. Come anche i flaconi di Aumichina, vengono venduti per un costro tre volte tanto più del prezzo normale.

Coronavirus: Ecco come creare con le vostre mani l’amuchina

Cose che hanno fatto indignare moltissimo le persone che già sono spaventati e devono subire anche le ingiustizie di chi se ne approfitta. Allora vogliamo darvi qualche dritta su come affrontare questa emergenza

Gentili utenti e gentilissimi sciacalli del panico delle persone, l’Amuchina e simili, altro non sono che ipoclorito di sodio allo 0.05%.
Se vedete che le scorte si stanno esaurendo, non fatevi fregare da questi approfittatori (109 euro su Amazon sono un abominio).

Ricettina della domenica: siccome la normale candeggina del supermercato è ipoclorito di sodio al 10% per ottenere la preziosissima Amuchina basta fare una diluizione 1:200, quindi prendetevi una bella boccia di acqua distillata in farmacia da 500 ml e aggiungeteci 2,5 ml di candeggina con una siringa (per essere dei veri chimici precisi, dovreste prima togliere 2,5 ml di acqua e poi aggiungere la candeggina, ma funziona anche se non lo fate).

Etichettatela, mettetela in un dispenser accanto al sapone in bagno, se volete ci potete anche lavare frutta e verdura, portatevi una boccettina in borsa o in tasca, anche se non è gel.

Unica accortezza, evitate di trasferirla in una bottiglia di acqua e non fatela bere ai bambini.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividete con i vostri amici facendo conoscere il più possibile la notizia.

Related Articles

Back to top button