Salute e benessere

Epatite C: il nemico silenzioso che porta alla cirrosi

Epatite C: il nemico silenzioso che porta alla cirrosi

L’ epatite rappresenta l’ottava causa di morte nel mondo e il tipo C in Messico incrementa di 19mila 300 nuovi casi all’anno. Una situazione che preoccupa gli specialisti perché l’ epatite C provoca la cirrosi quando non viene curata in tempo.

Ma. Sarai González Huezo , segretario dell’Associazione messicana di epatologia , indica che nel nostro paese l’1,4% della popolazione è infetta dal virus dell’epatite C , ma solo una persona su quattro sa di esserlo.

Malattia che passa inosservata

Perché una persona infetta da epatite C può trascorrere fino a 20 o 30 anni senza presentare alcun sintomo , e diventa evidente troppo tardi, quando è già presente la cirrosi . La cirrosi da epatite C è una causa importante in Messico, non possiamo dire che sia l’unica, l’alcol è un altro problema, ma insieme sono la causa di oltre il 75% di questa malattia “

Secondo i dati del Sistema Informativo Sanitario Nazionale , malattie epatiche croniche: la cirrosi e le sue complicanze sono la terza causa di morte negli uomini e la settima nelle donne, entrambe in età riproduttiva. Ruby Ann Chirino , segretaria alle relazioni internazionali di detta associazione, spiega dell’85% della popolazione che vive infettata dal virus dell’epatite C , il 20% sviluppa cirrosi a causa di diversi fattori di rischio che li rendono più inclini, quali:

1. Essere stato infettato a un’età superiore a 45 anni 2. Alcol 3. Obesità 4. Sindromi metaboliche (eccesso di glucosio, ipertensione)5. Avere un altro virus (come l’HIV)

Le persone a cui è stato diagnosticato  , e quelle che non lo hanno, possono prevenire lo sviluppo di cirrosi e persino cancro al fegato , evitando i fattori che accelerano il danno del virus, dice Chirino. Quindi i loro consigli sono:

1. Riduzione del sovrappeso

2. Controllo dello zucchero

3. Controllo del colesterolo e dei trigliceridi

4. Evita completamente l’alcol

Prendere misure in tempo, indicano gli specialisti, è la chiave per evitare che provochi la cirrosi , motivo per cui le raccomandazioni del medico devono essere seguite alla lettera.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button