Varie

È coronavirus o influenza? Ecco i sintomi di ciascuno in modo da non confondervi

L’epidemia di coronavirus iniziata in una piccola città della Cina è oggi una pandemia che ha portato diversi paesi a chiudere i propri confini e mettere in quarantena intere città. Ma cosa rende questo ceppo così pericoloso? Come fai a sapere che ce l’hai e non che si tratta di influenza?

Non è la prima volta che il mondo ha affrontato una malattia che minaccia la vita umana, prima che fosse la peste e l’influenza (H1N1) . Quest’ultimo è apparso nel 2009, registrando più di 118.000 casi in 114 paesi e 4.291 decessi.

Cosa c’è che non va? Differenze tra coronavirus e influenza  

Entrambi colpiscono le vie aeree, quindi è facile confondersi e correre al centro sanitario allarmati. Tuttavia, ci sono differenze e qui te le riveliamo.

Influenza

L’ Organizzazione Mondiale della Sanità la descrive come un’infezione virale che colpisce principalmente naso, gola, bronchi e polmoni .  

  • Insorgenza improvvisa di febbre alta
  • Dolore muscolare
  • Mal di testa
  • Tosse secca
  • Gola infiammata
  • Rinite
  • Stanchezza e debolezza
  • Brividi e sudorazione

All’inizio, l’ influenza può sembrare un comune raffreddore con naso che cola, starnuti e mal di gola, ma spesso questi si manifestano lentamente invece dell’influenza all’improvviso.

La malattia da coronavirus (Covid-19) è un nuovo ceppo scoperto nel 2019 che non era stato precedentemente identificato negli esseri umani. Secondo l’ Organizzazione mondiale della sanità, i coronavirus sono zoonotici, il che significa che vengono trasmessi tra animali e persone.

I segni di questa condizione sono:

  • Febbre
  • Tosse
  • Respirazione difficoltosa

In casi gravi:

  • Polmonite
  • Grave sindrome respiratoria acuta
  • Insufficienza renale
  • Morte
  • Sebbene nella maggior parte dei casi l’ influenza possa essere curata a casa, come il coronavirus è importante che tu vada dal medico. Soprattutto perché è lui che indica il miglior trattamento da prendere.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button