Felicità: 10 cose che devi lasciar andare per essere veramente felice

A volte, ci siamo sentiti tutti depressi, anche se non abbiamo una ragione apparente. Alcune ricerche suggeriscono che ci sono diversi motivi per cui una persona può soffrire di depressione e infelicità, come uno squilibrio chimico, un evento di vita stressante, la vulnerabilità genetica e farmaci che possono prendere in quel momento.

Non possiamo controllare alcune di queste cause senza un aiuto professionale, ma possiamo sicuramente controllare il livello di stress nelle nostre vite. A volte dobbiamo liberarci di certe cose nel nostro ambiente per mantenere la nostra tranquillità.

1. Auto-giudizio e giudizio degli altri

Essere estremamente critici nei confronti di se stessi è un percorso diretto verso l’infelicità. Il Dr. Roland Alexander afferma che l’auto-giudizio negativo ci impedisce di raggiungere il nostro massimo potenziale e ha un enorme potere distruttivo. Smetti di concentrarti sulle tue debolezze e sviluppa i tuoi punti di forza.

All’inizio sembra che non ci sia alcuna connessione tra giudicare gli altri e essere felici. Ma ha davvero una connessione diretta: il giudizio è un riflesso del tuo mondo interiore. Criticando le altre persone, crei una negatività non necessaria nella tua vita. Va bene non essere d’accordo con qualcosa o qualcuno, ma devi ricordare che queste persone non devono ricevere la tua approvazione per vivere la loro vita.

2. Senso di colpa, pentimento e passato

Tutti commettiamo errori, questa è la vita. Ma non lasciare che questi errori ti stiano in testa e influenzino il tuo futuro. L’unica cosa che dovresti fare è imparare da questi errori e diventare una versione migliore di te stesso. Se pensi di aver fatto stare male qualcuno, scusa e vai avanti. Non lasciare che la colpa e il rimpianto del passato distruggano la tua felicità.3. Paura dell’ignoto

Essere preoccupati per qualcosa che non ti è familiare va bene. Ma devi ricordare che le cose migliori accadranno quando lascerai la tua zona di comfort. Se volevi provare qualcosa per un lungo periodo, ma avevi paura, provalo.

4. Pensa che il mondo sia in bianco e nero

Pensare agli estremi è anche qualcosa che ti impedisce di essere felice. Niente sembra uguale dal punto di vista di persone diverse. Nessuno ha ragione o è completamente sbagliato, basta accettarlo. Cerca di trovare il positivo anche quando sembra che il mondo stia cadendo a pezzi.

5. Gelosia

Essere geloso del successo o della tranquillità di qualcuno può rende Essere geloso del successo o della tranquillità di qualcuno può renderti infelice. Non confrontarti con nessuno perché la vita, i tempi passati e l’ambiente di tutte le persone sono diversi. L’unica persona con cui dovresti confrontare è con te stesso ma dal passato. Ricorda che se la vita di qualcuno sembra essere perfetta, non significa che lo sia davvero.

Cerca di essere felice per gli altri e di celebrare i successi di altre persone. Trova l’ispirazione nelle loro storie e impara da loro.

6. Controllo

Il desiderio di controllare tutto porta ad un più alto livello di stress. La vita è piuttosto dinamica e non possiamo controllare tutto. Delega alcune delle tue responsabilità ad altre persone e cerca di rilassarti un po ‘.

L’altra cosa che devi lasciare per essere felice è controllare le altre persone. Essere un maniaco del controllo può distruggere le tue relazioni e le amicizie. Esistono diverse tecniche che possono aiutarti ad affrontare questo problema, ad esempio distrarti, controllare l’ansia, le tue emozioni e andare in terapia.

Mostrare che hai sempre ragione è anche un modo per cercare di controllare tutto. Ciò che può essere buono per te può sembrare sbagliato a qualcun altro. Lascia cadere l’idea che devi sempre mostrare qualcosa agli altri. Accettiamo semplicemente che tutti abbiamo delle differenze e che le persone hanno il diritto di non essere d’accordo con voi.

7. Social network La sindrome dei social network è la malattia del 21 ° secolo.

Ci siamo svegliati e la prima cosa che prendiamo è il nostro telefono. Pensiamo costantemente a “Mi piace”, “retors”, notizie, commenti, foto, ecc. Questo tende a ricaricare le nostre menti e ci distrae da ciò che è veramente importante.

Per interrompere l’ansia prodotta dai social network e sentire la felicità del momento attuale, è necessario ricordare diverse regole. Disabilita le tue notifiche di tanto in tanto e limita la quantità di tempo che trascorri sui social network. Trova un hobby che non è collegato a Internet e trascorri più tempo con i tuoi amici e familiari. Cercare sempre di essere migliore è una grande qualità, ma non dovresti stressarti per raggiungere la perfezione. Non c’è corrispondenza perfetta, corpo perfetto, lavoro perfetto o vita perfetta. Sogna in grande e lavora duro per questo, ma non essere ossessionato dall’idea di una vita perfetta.

A volte, i social network possono peggiorare l’ansia. Devi ricordare che le vite apparentemente perfette delle persone sui social network sono solo le parti che vogliono condividere. In realtà, ognuno ha i suoi alti e bassi. 9. Vivi all’altezza delle aspettative e dell’approvazione di altre persone A volte è difficile accettare che tu debba lasciare certe relazioni. Le persone intorno a te dovrebbero portare gioia e felicità nella tua vita. Se qualcuno ti fa stare male di te costantemente o ti tratta in modo inappropriato, è un segno che questa relazione è tossica. Cerca di limitare la comunicazione con queste persone e concentrati su coloro che ti apprezzano davvero.

Bono: accetta di essere l’unico responsabile di tutto ciò che accade nella tua vita Sei l’unica persona responsabile di tutto ciò che accade nella tua vita. Le persone possono influenzarlo, ma alla fine, sei tu che devi prendere tutte le decisioni. Non cercare di incolpare qualcun altro per le tue cose. Sii intelligente e cerca sempre una versione migliore di te stesso.

Ti senti felice? Cosa ti impedisce di essere felice al 100%? Condividi i tuoi pensieri con noi nei commenti!

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: