in

Quali sono i sintomi dell’artrite reumatoide?

Quali sono i sintomi dell’artrite reumatoide? Una persona su 100 convive con questa malattia, colpisce principalmente le donne , poiché per ogni 4, un uomo ne soffre. Per impedirgli di raggiungere avanzate e invalidanti fasi, è importante rilevare in anticipo e conoscere i sintomi della artrite reumatoide .

Lilia Andrade , reumatologia specialista , spiega che l’ artrite reumatoide è una malattia reumatica che causa l’infiammazione delle articolazioni del corpo, vale a dire, nelle zone in cui le ossa sono uniti insieme.

L’ artrite reumatoide è una malattia cronica e progressiva ; le sue cause sono sconosciute; quindi non esiste una cura, è solo controllata. Essa si verifica in età adulta;  tra i 30 ai 50 anni di età , quando le persone sono a loro più produttivo fase , lavorare e mettere su famiglia.

Individua i sintomi in anticipo

Quando l’artrite reumatoide viene rilevata precocemente, è gestibile ei pazienti possono godere di una migliore qualità della vita riducendo il dolore e aumentando la capacità di muoversi .A questo proposito, Lilia Andrade spiega che quando una donna di 30 anni rileva la malattia in tempo e riceve il trattamento appropriato, avrà la stessa prospettiva di qualità della vita di qualsiasi persona sana; ma se non viene curata; ha un rischio del 50% che tra 10 anni sarà addirittura in sedia a rotelle a causa della progressione della malattia, poiché può causare deformità alle articolazioni; alle mani, ai piedi o alle ginocchia.

Anche se la manifestazione principale è il coinvolgimento nel comune , quando è grave, può influenzare gli altri organi del corpo, come il polmone e il cuore o il sistema nervoso .

 Inoltre provoca secchezza degli occhi , bocca e pelle .

È importante sapere che l’artrite reumatoide può essere confusa con altre condizioni perché ci sono molti tipi e cause di dolore muscoloscheletrico e articolare . Tra le condizioni infiammatorie , quella reumatoide è la più comune, a differenza dell’osteoartrite che si verifica nelle persone anziane e non è così progressiva, dolorosa o grave.

Pertanto, in caso di qualsiasi segno di dolore e infiammazione alle articolazioni , arrossamento , se si nota che sono calde, qualsiasi attività che comporti lo spostamento è difficile, se sono segni persistenti è consigliabile rivolgersi al medico per una diagnosi più accurata.

Trattamento ideale:Attualmente non ci sono trattamenti specifici, chiamati modificatori della malattia per prevenire il danno articolare.

Lili Andrade aggiunge che esistono alternative per il trattamento di questa malattia. Con i farmaci , la terapia fisica e il supporto psicologico il paziente può prevenire il deterioramento.

Poiché le cause sono sconosciute, attualmente non esiste alcun modo per prevenire l’artrite reumatoide . Si consiglia di condurre una vita sana , mantenere il peso ideale , una dieta equilibrata, fare esercizio fisico ed evitare di fumare Se si riconosce un sintomo consultare immediatamente un medico. Se lo hai già, il suggerimento è di consultare regolarmente il medico, attenersi al trattamento e discutere le migliori opzioni con il medico . È anche importante fare esercizio , ricevere riabilitazione fisica, supporto psicologico e sociale, tutto dipende dallo stadio della malattia.

Impatto emotivo

Trattandosi di una malattia cronica caratterizzata da dolore intenso e limitazione fisica, ci sono implicazioni psicologiche . I pazienti diventano depressi , non vogliono uscire di casa, limitare la loro interazione familiare , ricreativa , sociale, di coppia e persino lavorativa .

L’impatto emotivo e psicologico dei pazienti è importante. Vivere ogni giorno con dolore , muoversi con difficoltà e vedere come il corpo si deforma progressivamente è causa di depressione , rabbia e persino le persone si sentono incomprese ”, dice Andrade .L’impatto è anche sul posto di lavoro . Questa situazione provoca assenze dal lavoro, che non si comportano come una volta, al punto da perdere il lavoro .

rapporti di coppia sono disturbati perché prima del dolore e della limitazione ci sono cambiamenti di umore, umorismo e difficoltà nell’attività sessuale regolare e perdita di fiducia. È importante sapere che anche con questa malattia si può avere una migliore qualità della vita. Prendi in considerazione le cure necessarie!