Gentalyn Beta: quando utilizzarlo e quando è meglio evitarlo

Gentalyn: Tutti conosciamo il Gentalyn Beta, ma forse è comune confonderlo molto spesso con il suo omonimo Gentalyn, che ha una composizione completamente diversa.

Ecco allora qualche chiarimento, su come utilizzarlo al meglio e quando invece è meglio evitare.

Tutto sul Gentalyn Beta

Il Gentalyn Beta è un farmaco molto famoso che solitamente viene utilizzato per trattare infezioni della pelle o anche eritemi solari.

D’estate è infatti molto facile scottarsi la pelle, come ad esempio le spalle.

Applicare un po’ di questo farmaco è un sollievo contro il fastidioso e doloroso prurito.

Per acquistarlo in farmacia è necessaria una prescrizione medica.

Sarà quindi il vostro medico di famiglia a dovervi firmare una ricetta, senza la quale non potrete comprarlo.

Starà poi anche al farmacista consigliarvi su come utilizzarlo per trarne beneficio e per evitare effetti indesiderati.

Mi raccomando, è importante non confonderlo con il Gentalyn, che possiede una composizione completamente diversa.

Quest’ultimo è infatti a base di Gentamicina Solfato, ovvero un antibiotico.

Mentre il protagonista del nostro articolo, il Gentalyn Beta, contiene Betamesone valerato (cortisone).

Di conseguenza è importante non sbagliarsi, perché il semplice Gentalyn è indicato per le infezioni batteriche come ad esempio una lesione infetta od una follicolite.

Mentre il Gentalyn Beta è prescritto principalmente per le dermatiti allergiche che solo successivamente si sono trasformate in un’infezione.

Quando si usa?

Il Gentalyn Beta, od un suo farmaco equivalente, è solitamente consigliato in casi di dermatite allergica.

Oppure di natura infiammatoria, che solo in un secondo momento si è trasformata in un’infezione.

Può essere prescritto anche solo se c’è la possibilità di un’infezione in vista.

E poi, come scritto poco sopra, è una pomata indicata per il trattamento del prurito dovuto ad un eritema solare.

Inoltre, grazie anche al cortisone agisce positivamente contro la psoriasi, contro la dermatite seborroica.

Ma anche contro il piede d’atleta, provocato da un fungo.

Quando non utilizzarlo?

Si tratta di una medicina che può dare effetti collaterali.

Non va assolutamente applicato in caso di allergia ad uno dei due principi attivi.

Applicare un po’ di questo farmaco è un sollievo contro il fastidioso e doloroso prurito.

Per acquistarlo in farmacia è necessaria una prescrizione medica.

Sarà quindi il vostro medico di famiglia a dovervi firmare una ricetta, senza la quale non potrete comprarlo.

Starà poi anche al farmacista consigliarvi su come utilizzarlo per trarne beneficio e per evitare effetti indesiderati.

Mi raccomando, è importante non confonderlo con il Gentalyn, che possiede una composizione completamente diversa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: