Caffè:Le persone che bevono il caffè amaro possono avere questi disturbi.

Caffè:Le persone che bevono il caffè amaro possono avere questi disturbi.

27 Gennaio 2018 Off Di Gaetano

Caffè:L’Università di Innsbruck ci dice che gli amanti del caffè amaro potrebbero essere narcisisti e perfino psicopatici.Iniziate a preoccuparvi, voi amanti del caffè amaro, bollente, senza zucchero.

Secondo una ricerca condotta dall’Università di Innsbruck, infatti, sareste proprio voi i profili giusti per essere considerati come psicopatici. Sulle oltre mille persone prese in esame, gli esperti hanno visto che somministrando un test con le preferenze dei gusti a tavola, si poteva metterli in relazione alla personalità.

Come risconoscere uno psicopatico

Istruzioni:
1-In generale gli psicopatici sono persone estremamente socievoli, a cui piace conoscere nuove persone e risultare gradevoli e che non hanno problemi di comunicazione. Tuttavia, non hanno umiltà, perciò il loro ego è molto forte e spesso li porta a credere di essere superiori a chiunque.

2-Un’altra caratteristica che definisce gli psicopatici è che sono molto bugiardi: questa peculiarità è molto difficile da identificare in quanto essi hanno la capacità di manipolare storie e aneddoti a loro discrezione pur di non essere scoperti, per passare inosservati davanti alle loro vittime e restargli vicino.

3-Anche se sono molto disponibili, gli psicopatici non sono soliti dimostrare le proprie emozioni, sono frivoli e freddi quando si tratta di impegnarsi con una persona. Tuttavia, sanno imitare un comportamento per fingere di esprimere le loro emozioni.

Un segnale tipico di uno psicopatico è che non è in grado di immedesimarsi negli altri e non sa cos’è il rimorso.

4-Non sapendo mettersi nei panni degli altri, il tratto più tipico dello psicopatico è la crudeltà. La freddezza e l’incapacità di sentire il senso di colpa li fa pensare che chiunque è responsabile delle loro azioni. Per tale motivo gli psicopatici sono spesso persone irresponsabili e non ammettono mai i propri errori.

5-Un altro modo per identificare uno psicopatico è sapere come si comporta nella vita di tutti i giorni e in casa. Gli psicopatici sono estranei alla routine poiché hanno difficoltà a dedicare molto tempo alla stessa attività.

È probabile che gli risulti difficile mantenere un lavoro o lo stesso atteggiamento nel tempo.

6-Un altro tratto distintivo degli psicopatici è la loro impulsività; spesso questo è un atteggiamento che li caratterizza.

La difficoltà nel controllare il loro comportamento non gli permette di agire premeditatamente, pertanto spesso superano i limiti senza esserne consapevoli.

Gli psicopatici sono eccellenti truffatori.

7-Inoltre, sono persone promiscue; gli piace portare avanti più di una relazione alla volta e non si sentono in colpa per questo.

Tendono a cambiare partner e relazioni molto spesso; non sono costanti a causa della loro incapacità di mostrare i propri sentimenti.Le persone che bevono il caffè senza zucchero hanno più probabilità di essere psicopatici!

Ecco cosa è stato dimostrato…

L’Università di Innsbruck ci dice che gli amanti del caffè amaro potrebbero essere narcisisti e perfino psicopatici..Iniziate a preoccuparvi, voi amanti del caffè amaro, bollente, senza zucchero.

Secondo una ricerca condotta dall’Università di Innsbruck, infatti, sareste proprio voi i profili giusti per essere considerati come psicopatici.

Sulle oltre mille persone prese in esame, gli esperti hanno visto che somministrando un test con le preferenze dei gusti a tavola, si poteva metterli in relazione alla personalità..

Gli amanti del caffè amaro avrebbero tratti da psicopatici.

Hanno ottenuto la prova empirica che dimostra che la preferenza verso il gusto amaro, molte volte si lega a tratti narcisistici e, ancora peggio, malevoli, ambigui e con scarsa empatia verso il prossimo