NotizieVarie

Ogni giorno, da 10 anni, riceve pizza a domicilio: L’incubo di questo 65enne è un mistero

Ogni giorno, da 10 anni, riceve pizza a domicilio: La pizza è uno sfizio che tutti amano togliersi ogni tanto amiamo toglierci. E che per molti è una vera e propria gioia. Ma purtroppo non è così per Jean Van Landeghem poichè per l’uomo la pizza a domicilio è diventato un vero incubo. Un 65 enne che vive in Belgio a Thurnout ormai odia la pizza a domicilio per un motico che ha dell’assurdo.

Ogni giorno da 10 anni riceve pizza a domicilio

“Non ce la faccio più, ormai vivo un incubo quotidiano e ho il terrore ogni volta che sento il rumore di un motorino sotto casa” Ha confessato l’uomo ad una nota rivista. Ma che cosa sta succedendo a quest’uomo di così terribile? Da quasi dieci anni, ogni giorni riceve anche più volte al giorno qualche pizza a domicilio. Ogni giorno arriva a casa sua pizza o qualche altro cibo, E la cosa assurda è che sono cose che lui non ha mai ordinato!!!

Almeno una volta al giorno Jean sente suonare alla sua porta dai vari portantini che gli consegnano la pizza. E ilpiù delle volte gli capita di ricevere, hamburgher e kebab. Ormai per lui questa storia è diventata un ossessione. “Ogni volta è un’attività diversa che fa la consegna, eppure ogni giorno ricevo delle visite, a tutte le ore”

 “UN VERO INCUBO”

E racconta quando è stato raggiunto il cumine dell’assurdità: “Era il gennaio del 2019 quando, nello stesso giorno, sono arrivate dieci consegne diverse e uno di quei rider aveva addirittura 14 pizze. Non ho mai dovuto pagarle perché non le avevo mai ordinate, ma è una situazione spiacevole sia per me che per i gestori” ha svelato l’uomo che ormai è davvero demoralizzato. “Suonano a tutte le ore, non riesco più neanche a dormire, è un incubo”,

Inoltre visibilmente esaurito ha aggiunto: “Sono chiaramente vittima di uno scherzo, ma da parte di chi? A un mio amico è successa la stessa cosa e sospettiamo che sia una conoscenza comune, abbiamo denunciato tutto alla polizia ma non abbiamo ancora scoperto nulla” Un vero e proprio mistero che va avanti così da ben 10 anni: “Quando scoprirò chi è il responsabile, non passerà la miglior giornata della sua vita” ha concluso.

fonte

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close