Notizie

Cinema: Grave perdita per l’attore Pierce Brosnan che si racconta così

Cinema: L’attore Pierce Brosnan è riconosciuto per aver rappresentato l’iconico agente James Bond sul grande schermo.

Durante la sua lunga carriera di oltre tre decenni, ha partecipato a produzioni cinematografiche come Dante’s Peak, The Thomas Crown Affair e Mamma Mia.

Ma pochi conoscono il tragico episodio che ha animato l’uomo tra i più amati del cinema  e la sua famiglia, l’attore 66enne ha subito perdite sfortunate per due decenni.

Prima ha perso la moglie, e 22 anni dopo; ha perso la figlia a causa della stessa malattia che gli ha portato via l’amore della sua vita.

Pierce incontrò Cassandra Harris mentre risiedeva negli Stati Uniti; era impressionato dalla sua bellezza, sebbene non avesse mai immaginato che avrebbe trascorso 17 anni della sua vita con lei.

Mentre Cassandra sentiva una connessione speciale dal primo momento in cui si sono incontrati, hanno iniziato a parlare e non si sono mai separati. La coppia si è sposata nel 1980 dopo tre anni di fidanzamento, hanno avuto un figlio insieme. Pierce adottò due figli di Cassandra, Chris e Charlotte , il cui padre biologico morì nel 1986.

Sebbene Pierce sia cresciuto senza suo padre e sua madre lo ha lasciato in Irlanda con parenti mentre lavorava a Londra, è diventato un eccellente marito, padre e patrigno . Ha trovato la vera felicità nella sua famiglia allargata che aveva formato.

“Abbiamo finito per essere una famiglia. All’inizio ero Pierce, poi papà Pierce, poi Charlotte e il padre di Chris, che sono stati fantastici nella mia vita ” , ha detto l’attore in un’intervista.

Alla fine degli anni ’80, a Cassandra fu diagnosticato un cancro alle ovaie e sfortunatamente nel 1991 morì dopo undici anni di matrimonio.
Qualche tempo dopo, Pierce ha iniziato una relazione romantica con la giornalista americana Keely Shaye Smith in Messico, si sono sposati nel 2001 e hanno avuto due figli insieme. L’attore ha lottato per superare i momenti dolorosi che ha vissuto in passato quando 22 anni dopo aver perso la moglie, il destino lo ha sorpreso con una nuova tragedia.

Alla figlia adottiva Charlotte è stato diagnosticato un cancro alle ovaie , proprio come sua madre e non è riuscita a sopravvivere alla malattia.

Charlotte è morta a Londra nel giugno del 2019, circondata dal calore delle persone a lei più care.

“Charlotte ha combattuto il cancro con eleganza e umanità, coraggio e dignità. I nostri cuori piangono la perdita della nostra preziosa figlia.

Preghiamo per lei e che presto ci sia una cura per questa dannata malattia “, ha detto Pierce.
La figlia adottiva dell’attore è morta a 41 anni , ha lasciato il marito Alex e i loro due figli: Isabella e Lucas.

È stato molto difficile per Pierce vedere sua figlia andarsene: “Quando vedi qualcuno che ami spegnersi gradualmente da una malattia grave, il dolore che produce diventa un trauma che non viene mai dimenticato.”

Ha raccontato come sono stati gli ultimi momenti di sua figlia Charlotte: “Ho preso la mano generosa, forte e bella della mia prima moglie Cassie quando il cancro le ha tolto la vita troppo presto. E proprio l’anno scorso, ho preso la divertente e bella mano di Charlotte prima che morisse anche per questa misera e ereditaria malattia.

Ha raccontato di aver salutato due donne che amava così tanto. Che è stato al suo fianco nei momenti più difficili della sua malattia offrendo il suo sostegno e amore fino al suo ultimo respiro.

La testimonianza dell’attore sul modo in cui ha salutato sua figlia ha commosso i suoi fans e migliaia di persone in tutto il mondo che si sono sentite commosse.

Ha mostrato il suo lato più umano raccontando un aspetto intimo della sua vita , qualcosa che non può essere visto nel suo lavoro sugli schermi.

Sebbene sia stato difficile per lui, ha trasformato il suo dolore di volontà per aiutare gli altri.
“Non vedo il bicchiere mezzo pieno. La malinconia e la tristezza oscure si trovano accanto a me di volta in volta “, ha detto l’attore in un’intervista. Per superare la perdita di sua figlia ha trovato conforto nel suo amore per la pittura per partecipare a campagne di beneficenza per aumentare la consapevolezza sul cancro.

È ambasciatore dell’UNICEF in Irlanda, inoltre dona fondi dalla vendita dei suoi dipinti a organizzazioni che aiutano a difendere i diritti dei bambini, delle donne e della conservazione ambientale.

Condividi il dramma che questo attore ha vissuto, può essere di conforto per coloro che hanno perso anche una persona cara.

Related Articles

Back to top button