Curiosità

In memoria dei nostri cari che ci hanno lasciato troppo presto

In memoria dei nostri cari che ci hanno lasciato troppo presto: Cosa si  puoi fare per  poter superare la perdita di una persona cara? Ci sono parole che possono confortare per un tale dolore? La perdita di una persona amata lascia cicatrici profonde e la vita sembra essere cambiata per sempre. In modo terribile.

Desideriamo con tutte le nostre forze  ascoltare di nuovo la voce familiare, abbracciarli per un’unica  ultima volta, dire quelle parole che non abbiamo mai pronunciato. Tutti noi desideriamo avere quell’ultima possibilità di incontrarli almeno una  sola volta.

In memoria dei nostri cari che ci hanno lasciato troppo presto: Cosa si  puoi fare per  poter superare la perdita di una persona cara?

Alcune persone sono convinte che a volte il defunto tenti di contattarci dall’aldilà. Molte persone spirituali, sensitivi e persone comuni affermano di aver sperimentato alcune cose che potenzialmente attribuiscono ai propri cari defunti.

Anche se queste credenze non sono scientificamente provate, molte persone credono che i nostri amici e familiari scomparsi a volte nelle vicinanze molto tempo dopo la loro morte.

Questi sono i segni che indicano che la persona amata sta cercando di raggiungerci:

1. Puoi percepirli 

Potresti sentire improvvisamente freddo o avere la pelle d’oca in tutto il corpo. Alcune persone sanno solo quando sono in presenza della persona amata deceduta.

2. Sogni

Assicurati di ascoltare attentamente quando hai sogni vividi e ricorrenti della persona amata, dicendo sempre la stessa cosa.

I sogni sono il modo più comune in cui li incontriamo. Quando dormiamo, la nostra energia vibrazionale aumenta e corrisponde all’energia superiore, posseduta dagli spiriti.

3. Sentire la loro presenza ai funerali 

Con i ricordi ancora freschi nella tua testa, mentre sei in lutto per i funerali, l’anima della persona amata potrebbe tentare di raggiungerti.

A volte, potresti persino sentire che qualcuno ti sta toccando o accarezzando sulla tua pelle. Il sensitivo James Van Praagh afferma che molte persone frequentano spesso i loro funerali per confrontarsi con i propri cari e consolarli.

4. Animali 

Gli animali sono molto sensibili alle energie più elevate. Se il tuo animale si comporta in modo strano senza una ragione apparente, potrebbe avvertire la presenza del defunto nella stanza.

5. Numeri 

Vedere i numeri che significano qualcosa nella tua relazione, un compleanno o un anniversario, potrebbe essere un segno che stanno usando questi numeri per contattarti.

6. Vedendoli nella tua visione periferica 

Mentre sei assorto in pensieri profondi sulla persona amata, potresti sentire di averli visti nella tua visione periferica e spesso guardarti intorno e non vedere nessuno lì.

7. Perdi oggetti o li trovi in ​​luoghi strani

Questo significa anche che la persona amata sta cercando di comunicare con te. Potrebbero nascondere una foto di voi due insieme o un regalo che vi hanno fatto.

8. Canzoni 

Potresti pensare che sia solo una coincidenza, ma quando pensi alla persona amata e senti la tua canzone, dal telefono, dalla TV o dalla radio, la persona amata potrebbe provare a comunicare con te.

Nella maggior parte dei casi, avere la possibilità di sentire la presenza di qualcuno che hai perso è un modo terapeutico per affrontare il dolore.

Uno studio che ha coinvolto vedove e vedovi anziani in Galles ha scoperto che il 39 percento continuava a sentire la loro presenza, il 14 percento riferiva di vederli, il 13 percento affermava di aver sentito voci e il 3 percento sentiva il loro tocco.

Il medium professionale, il lavoratore dell’energia e l’autore, Kerrie Erwin, afferma che la capacità di comunicare con i morti è un dono:

“Quando mi connetto a uno spirito ottengo spesso nomi, come sono morti e spesso vogliono solo darmi messaggi ai propri cari poiché la morte non è mai la fine l’amore è eterno. Non è insolito avere lunghe conversazioni sulle loro preoccupazioni di vivere in questa vita. Anche gli spiriti hanno sempre messaggi da dare ai propri cari. “

Ci sono alcuni modi in cui puoi raggiungere anche i tuoi cari defunti:

Rebecca Rosen, autrice di “What the Dead Have Taught Me About Living Well”, afferma:

 “Impostare l’intenzione di essere aperto ai segni è la tua migliore strategia per notarli. Sebbene all’inizio possano sembrare piccoli e facili da respingere, i segni dall’altra parte spesso aumentano in frequenza e dimensioni quando sono focalizzati e riconosciuti. ” 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button