Salute e benessere

Rischi e danni della candeggina: fai attenzione, da utilizzare con cautela

Rischi e danni della candeggina: È molto comune associare il cloro (la classica candeggina) alla pulizia, per molte persone l’aroma significa che le superfici o l’acqua sono disinfettate, ma la realtà è che il cloro può essere molto pericoloso.

Secondo uno studio pubblicato su Occupational & Environmental Medicine, l’esposizione passiva alla candeggina in casa è legata a tassi più elevati di malattie respiratorie nei bambini e ad alcune reazioni allergiche negli adulti.

Rischi e danni della candeggina

Quando il cloro si mescola con l’acqua produce acidi che danneggiano il corpo. È ancora più pericoloso quando le persone lo respirano, deglutiscono o  questo prodotto entra in contatto con la pelle.

Tuttavia, i seguenti effetti sulla salute dipendono dalla dose, dalla durata e dal tipo di esposizione, osserva l’Agenzia per le sostanze tossiche e il registro delle malattie.

Irritazione

Il contatto del cloro con la pelle genera arrossamento, bruciore e prurito. Se nel  corpo viene inalato o ci si avvicina ai gas che produce, il danno si verifica nel naso, negli occhi e nel tratto respiratorio.

Dolore

Se si e in contatto eccessivamente  o si assume questo tipo di  prodotto, si possono verificare i seguenti sintomi:  dolore toracico, vomito, disturbi respiratori e tosse.

Tosse e mal di gola Il contatto con i gas di cloro provoca tosse e senso di oppressione al petto. La cosa più consigliata è allontanarsi immediatamente e rivolgersi al proprio medico. 

Problemi respiratori L’inalazione eccessiva causa problemi respiratori, respiro sibilante e irritazione.

Sebbene gli effetti del cloro siano curabili e la maggior parte delle persone guarisce; Si raccomanda che se si sono rilevati frequentemente questi sintomi, rivolgersi subito al proprio medico, o recarsi in ospedale. 

Non dimenticare che il cloro è sicuro se manipolato e usato correttamente, cioè seguendo le istruzioni di sicurezza e non esponendoti in modo improprio. Ricordiamo inoltre che il cloro, va tenuto fuori dalla portata dei bambini poichè molto pericoloso e dannoso per la loro salute. 

Related Articles

Back to top button