Scuola: La figlia ritarda e la giustificazione della madre è la più divertente che avessimo mai letto

Scuola : Tutti gli adolescenti si fanno venire strane idee per saltare almeno un giorno di scuola, e spesso si fingono malati, proprio come è capitato alla figlia di Nicole che non  voleva andare a scuola, e ha cercato diversi pretesti per non farlo, infatti ha chiesto alla madre di scriverle una giustificazione. Ma la madre della ragazza non era affatto d’accordo con lei e le ha scritto una giustificazione alquanto orginale…

Cosa ha scritto nella giustificazione?

IDEA ORIGINALE

Saltare la scuola perché si “sta male” è abbastanza comune tra adolescenti. Nicole Poppic, della California, ha avuto un’idea insolita per giustificare la figlia. Una giustificazione come questa non si era mai vista nella storia della scuola. Ma questa mamma credo che abbia messo nero sul bianco i pensieri di molti genitori che hanno a che fare con un adolescente.

MESSAGGIO DI NICOLE

A chi di competenza,

mia figlia ha fatto tardi questa mattina perchè affetta da “Asolescenzialsmo”. La malattia si diffonde in tutto il Paese, ma ancora non esiste una cura.

Si presenta con sintomi diversi, ma stamattina mia figlia ha accusato una grave incapacità di scendere dal letto, e anche un desiderio repellente di rispondere male alla donna che l’ha messa al mondo.

Si è sentita molto meglio dopo che le ho lanciato il telefono fuori dalla finestra. Mi chiami se i sintomi si dovessero ripresentare.

Questo il messaggio scritto nella giustificazione scritta dalla madre della ragazza, immaginate la faccia dei professori quando leggeranno quella giustifica!

Avete mai avuto idee simili quando vi è capitato che i vostri figli non volevano andare a scuola? Fateci sapere nei commenti!! E cosa ne pensate l’idea di questa mamma? Noi la troviamo davvero geniale e molto molto divertente! Se ti è piaciuto questo articolo, visita anche il nostro sito, vi troverai tante altre notizie che potranno sfamare la tua curiosità.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: