Bagno: Rimedio per eliminare il calcare e i batteri dal tuo WC

Bagno: Dobbiamo rivolgerci alla natura perché tutti abbiamo un detergente potente e straordinario per pulire, purificare e rimuovere il calcare dai nostri bagni e bagni: Aceto!

Per servizi igienici puliti e disinfettati  : puoi versare l’aceto direttamente nella tazza del water o usarlo per pulire la ciotola, gli specchi e le piastrelle.

Rimedio per eliminare il calcare e i batteri dal tuo bagno

–   Brillare le finestre e gli specchi:  infondi 3 sacchetti di tè nero in un bicchiere d’acqua e mettili in un flacone spray, pulisci i tuoi specchi e le finestre.

– Per rimuovere tutte le macchie dalla doccia e dal water, mescolare il sapone liquido e l’aceto bianco con lo stesso volume e massaggiare con una piccola spazzola.

– Per rimuovere tutte le tracce di calcare sui rubinetti, strofinare con mezzo limone, l’acido rimuoverà le tracce di calcare e ne impedirà la formazione. Se il calcare è molto incrostato, mettilo su uno straccio imbevuto di aceto, lascialo riposare per 30 minuti.

Aceto per eliminare le incrostazioni

Le incrostazioni di calcare sono spesso difficili da eliminare. Per farlo vi basterà utilizzare dell’aceto bianco, da solo o unito al bicarbonato. Come primo rimedio provate a diluire l’aceto in poca acqua e strofinate con lo scopino fino ad eliminare le incrostazioni. Per una pulizia più profonda ricoprite prima la ceramica interna del water con il bicarbonato e versateci poi sopra l’aceto, dopo averlo fatto bollire. Fate agire almeno per mezz’ora e poi strofinate e tirate lo sciacquone.

Per evitare che dall’unione tra bicarbonato e aceto si formi troppa schiuma, usate questi ingredienti in piccole dosi.

Inoltre, se volete rendere il wc anche profumato oltre che pulito, potete aggiungere a dell’acqua calda alcune gocce del vostro olio essenziale preferito come lavanda, olio di tea tree o profumazioni agrumate.

Altri rimedi per pulire e sbiancare la tazza del wc

Oltre ai rimedi naturali possiamo utilizzare metodi più tradizionali, come la candeggina, o alternativi come la coca cola per eliminare anche le incrostazioni più difficili. Ecco come.

Cande

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: