Rimedi Naturali

Ragadi del Tallone: Una candela per far sparire le crepe nei tuoi talloni, Scopri come

Ragadi del Tallone: Questa volta ti offriremo un rimedio naturale che eliminerà totalmente e definitivamente le crepe nei talloni. Questo è un rimedio a base di limone, quindi lo consigliamo a persone che hanno la pelle molto ruvida, in quanto potrebbe bruciare un po ‘. Per questo rimedio utilizzeremo i seguenti ingredienti che possono aiutare a eliminare rapidamente le crepe che sono così scomode e fastidiose.

Ingredienti: Preparazione della candela di
zucchero al limone : il bene di tutto ciò che è è uno dei rimedi più efficaci e allo stesso tempo economici che non dovremo spendere molto e ciò che possiamo trovare anche in cucina. Prima di tutto ciò bisogna  preparare il succo di limone, puoi farlo direttamente con le mani o con il mixer. Una volta che abbiamo il sugo, lo mescoleremo con mezza tazza di zucchero.

Come eliminare i ragadi del  tallone

Applicazione: per prima cosa dissolviamo bene e massaggiamo  i talloni, facendo massaggi circolari fino a quando la nostra pelle non si ammorbidisce. Applicare da 10 a 15 minuti. Ripeti ogni giorno fino a quando la pelle è idratata. L’altra opzione che abbiamo è quella di prendere la candela. Spezzeremo la candela in pezzi, la metteremo in un contenitore per scioglierla, quindi posizioneremo la cera della candela sui talloni e la lasceremo per 10-15 minuti. Dopo che sarà trascorso il tempo di applicazione, rimuovilo.

Puoi accenderla e lasciar cadere le gocce di cera direttamente sui talloni. Puoi farlo nel tempo libero se preferisci. Ora ti offro un’altra opzione che so che ti piacerà, dal momento che non fa mai male avere diverse alternative per poter variare se una non è soddisfacente.

Grazie per aver dedicato un po ‘del tuo tempo e aver letto questo articolo che abbiamo realizzato appositamente per te con grande amore e affetto. Dio ti benedica.

Dammi un mi piace e ti farò un sorriso, grazie.

Questo sito Web non intende modificare o sostituire trattamenti o diagnosi mediche. Se l’hai trovato interessante, condividerlo con la famiglia e gli amici!

VIDEO

Related Articles

Back to top button